Work Experience in Abruzzo: Voucher per Disoccupati ed Inoccupati

0

La Regione Abruzzo ha bandito un concorso per l’assegnazione di voucher del valore di 5 mila euro per disoccupati e inoccupati che intendono svolgere una work experience. C’è tempo fino al 29 maggio 2015 per candidarsi al bando.


Il concorso della Regione Abruzzo rientra nell’ambito del progetto Sovvenzione Globale “Più ricerca e innovazione”, che punta a trasformare idee innovative in servizi, prodotti, soluzioni in grado di creare valore economico e sociale per il territorio e la comunità. Le work experience si svolgeranno obbligatoriamente presso realtà con sede operativa in Abruzzo: sono comprese imprese, cooperative, cooperative sociali, associazioni, volontariato e terzo settore in genere. Non sono valide le strutture della Pubblica Amministrazione e quelle con partecipazione pubblica superiore al 50%.

Work experience

Le work experience avranno una durata di 300 ore per un periodo massimo di 3 mesi; le ore giornaliere massime dovranno essere 8, ovvero 40 settimanali. I beneficiari riceveranno un voucher, ossia un’indennità forfettaria che verrà erogato solo se i beneficiari avranno svolto almeno il 70% del monte ore previsto. Il voucher del valore di 5.000 euro sarà così ripartito: 60% per la quota destinata al beneficiario (€ 3.000), 40% per la quota di fruizione obbligatoria di servizi di supporto funzionali alla realizzazione del progetto (€ 2.000).

Requisiti

I candidati interessati dovranno avere un’età minima di 18 anni, essere residenti in Abruzzo, possedere un diploma di scuola secondaria di II grado ed essere disoccupati/inoccupati di cui al D. Lgs. 181/2000 iscritti al Centro per l’Impiego alla data di presentazione della domanda.

Come candidarsi

I candidati dovranno inviare le domande di partecipazione entro il 29 maggio 2015 come indicato nel bando consultabile sulla pagina web dedicata all’iniziativa.

Leave A Reply