Unione Europea: concorso per 38 Tecnici audiovisivi

0

concorso epsoNuovo concorso EPSO per lavorare nelle istituzioni dell’Unione Europea. E’ stato infatti indetto un nuovo bando pubblico in vista di prossime assunzioni di Tecnici audiovisivi e di conferenza da realizzare dopo la formazione di un’apposita graduatoria di candidati idonei. Il termine per l’invio delle domande è il 9 Agosto 2016.

BANDO EPSO PER 38 TECNICI AUDIOVISIVI

Il bando indetto da EPSO mira alla formazione di un elenco di 38 candidati idonei a ricoprire il ruolo di Tecnici audiovisivi e di conferenza presso le Istituzioni europee con sede a Bruxelles e Lussemburgo. E’ da tale graduatoria che verranno reperite le risorse in caso di nuove assunzioni.
Il concorso è rivolto a candidati diplomati, che dovranno superare una selezione per titoli ed esami.

IL RUOLO

I tecnici audiovisivi e di conferenza eventualmente assunti si occuperanno di attività di progettazione, installazione e gestione degli impianti tecnici; saranno inoltre responsabili del funzionamento delle apparecchiature audiovisive in impianti multimediali/ audiovisivi o di conferenza, dell’organizzazione dell’assistenza operativa per le sale riunione.

REQUISITI RICHIESTI

Il concorso Epso finalizzato a cercare risorse che possano ricoprire il ruolo di Tecnici audiovisivi e di conferenza presso le istituzioni europee è rivolto a candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma in un settore attinente alla natura delle funzioni da svolgere, seguito da almeno 3 anni di esperienza professionale in rapporto con tali funzioni oppure
  • livello di studi secondari attestato da un diploma che dia accesso all’istruzione superiore, seguito da un’esperienza professionale della durata di almeno 6 anni in rapporto con le funzioni da svolgere;
  • cittadinanza di un Paese membro dell’UE;
  • godimento dei diritti civili;
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
  • possibilità di offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere;
  • conoscenza, corrispondente almeno al livello C1 di una delle 24 lingue ufficiali dell’Unione Europea (tra cui la lingua italiana);
  • conoscenza, corrispondente almeno al livello B2 lingua tra Francese, Inglese e Tedesco (la lingua 2 deve essere diversa dalla lingua 1).

LE SELEZIONI

Il concorso Epso prevede lo svolgimento di un test preselettivo, consistente in un test a risposte multiple svolto presso un centro accreditato dell’Epso. Seguiranno poi la valutazione dei titoli dei candidati e l’Assessment Center della durata di 1 o 2 giornate che si svolgerà a Bruxelles, grazie al quale si verificheranno le capacità dei candidati.

COME PARTECIPARE AL CONCORSO

Per candidarsi al bando Epso per tecnici audiovisivi e di conferenza è necessario collegarsi al sit web dell’Epso e seguire l’apposita procedura telematica entro le ore 12:00 del 9 Agosto 2016.

Leave A Reply