Uber lancia nuove App: pronti nuovi posti di lavoro

0

uber italiaNonostante il blocco in Italia imposto al servizio UberPop, l’azienda americana torna alla carica con nuove App che promettono di creare nuovi posti di lavoro. Vediamo quali sono le novità lanciate da Uber.

Nuove App per il 2016

Uber sta studiando il lancio sul mercato di tre nuove app: si tratta di UberGiubileo (attivo per tutto il 2016 in concomitanza appunto con il Giubileo indetto da Papa Francesco), UberEats (utile per la consegna a domicilio entro pochi minuti dei piatti ordinati al ristorante ) e UberRush (per la consegna di pacchi, documenti o altri oggetti).

La strategia di Uber e le solite proteste

La decisione del tribunale di Milano non ferma quindi Uber, che pur rispettando la sentenza, lancerà UberGiubileo puntando a far circolare soprattutto su Roma gli NCC  (noleggio con conducente) con licenza extra-territoriale. Anche questa volta non si sono fatte attendere le proteste dei tassisti che hanno goià minacciato di bloccare l’intera capitale per di mettere l’ennesimo stop a quella che ritengono sia concorrenza sleale da parte di Uber Italia. Chissà se per UberRush invece arriveranno le proteste dei corrieri?

Uber: nuovi posti di lavoro

E’ il country manager di Uber Italia Carlo Tursi, ad urlare che bisogna avere il coraggio di mosse dirompenti, perché nel giro di tre anni è possibile creare 50 mila posti di lavoro in più, a vantaggio di tutti. La mission di Uber infatti non è solo rivoluzionare mercati chiusi, ma anche portare occupazione. Con molta probabilità anche questa volta bisognerà sentire cosa diranno i tribunali.

Share.

Leave A Reply