Salerno: nuovo centro commerciale all’ex Consorzio Agrario

0

ex consorzio agrario salernoGrande interesse sui possibili posti di lavoro in arrivo grazie alla realizzazione di un nuovo centro commerciale a Salerno.

Potrebbe aprire nell’area dell’ex Consorzio Agrario un grande parco commerciale dedicato allo shopping, con interessanti risvolti sull’occupazione locale.

L’apertura porterebbe infatti alla creazione di ben 200 nuovi posti di lavoro a Salerno, una vera e propria boccata d’ossigeno per l’occupazione locale.

Ecco tutto quello che c’è da sapere su questo importante progetto in Campania.

NUOVO CENTRO COMMERCIALE A SALERNO

Secondo quanto riportato da diversi quotidiani locali, è stato di recente presentato al Comune di Salerno e in Regione, il progetto di realizzazione di un nuovo retail park da parte della società romana Distribuzione commerciale Srl.

Il progetto, al momento in attesa della valutazione dell’impatto ambientale, prevede la nascita di un centro commerciale al confine tra i Comuni di Salerno e Pontecagnano, nell’area del Consorzio Agrario.

Il futuro centro commerciale di Salerno verrà realizzato con un investimento di oltre 12 milioni di euro, e comprenderà strutture di medie e grandi dimensioni. In un’area complessiva di oltre 15mila metri quadrati verranno costruiti due grandi edifici che conterranno negozi di articoli per la casa e il bricolage, arredamento, prodotti di elettronica e giocattoli. Al centro tra i due edifici sarà realizzato un bar.

Non mancheranno spazi verdi esterni e un grande parcheggio da più di 900 posti auto.

RISVOLTI OCCUPAZIONALI

Ovviamente il futuro centro commerciale di Salerno avrà un interessante impatto occupazionale. Le nuove attività che si insedieranno nel retail park porteranno secondo le stime ben 200 nuove assunzioni.

Ci sarà spazio per addetti alle vendite, addetti alle casse, store manager, baristi, camerieri, addetti alla sicurezza e alle pulizie, e tanti altri profili.

ATTESA PER LE CANDIDATURE

Il progetto del nuovo retail park di Salerno è ancora alle fasi iniziali, per cui bisognerà attendere la realizzazione del centro per poter inviare le candidature non appena verranno aperte le prime campagne di recruiting.

Share.

Leave A Reply