Roma: Open Day per Infermieri in Inghilterra, 28/29 Settembre

0

infermieriNuove opportunità di lavoro per infermieri interessati a lavorare all’estero. La rete regionale EURES, in collaborazione con l’agenzia irlandese Best Personel Ltd, la Provincia di Sassari e Città Metropolitana di Roma Capitale, ricerca 30 infermieri da inserire in strutture ospedaliere in Inghilterra. Ecco maggiori informazioni e come candidarsi alle selezioni.

Roma: selezioni per 30 Infermieri

Sono aperte le selezioni per l’assunzione di 30 infermieri da inserire in Inghilterra presso il Kettering General Hospital NHS Foundation Trust situato nel Northamptonshire e nel Yeovil District Hospital NHS Foundation Trust nella zona del Somerset. I candidati selezionati verranno divisi a metà tra le due strutture e saranno destinati ai reparti di Medicina, Chirurgia, Cardiologia, Ortopedia e Elderly care.

La preselezione dei candidati si svolgerà a Roma in occasione dell’Open Day che si terrà nei giorni 28 e 29 Settembre 2015. Avranno accesso alle selezioni i candidati in possesso di laurea in Scienze infermieristiche, iscrizione all’IPASVI e registrazione avviata o conclusa al NMC (Nurse Midwifery Council ), buona conoscenza della lingua inglese (almeno livello B1).

Condizioni

i candidati selezionati verranno assunti con contratto a tempo indeterminato da 37,5 ore settimanali e riceveranno uno stipendio variabile da £ 21,692 a £ 28,180 in base all’esperienza. Ai candidati verranno offerti, oltre all’opportunità di training iniziale, assistenza per la ricerca dell’alloggio nei pressi della struttura ospedaliera,  un rimborso pari a € 890 per la copertura del costo del primo mese di locazione e deposito cauzionale), rimborso per il costo biglietto aereo e per il costo della registrazione NMC.

Come partecipare alle selezioni

Gli interessati all’offerta di lavoro per infermieri in Inghilterra possono confermare la propria presenza all’Open Day del 28/29 Settembre 2015 inviando il proprio curriculum vitae alla mail andrea@bestpersonnel.ie.

Leave A Reply