Roma Capitale: concorso per 20 Avvocati, tempo indeterminato

0

avvocatiNuove opportunità di lavoro per Avvocati nella Capitale.

Il Comune di Roma Capitale ha pubblicato un nuovo concorso pubblico, per mobilità esterna, per la copertura di 20 posti di lavoro nel triennio 2017/2019 nel profilo di funzionario avvocato, Cat. D.

Il bando è disponibili per tutti coloro che, risultando in possesso dei requisiti richiesti, invieranno le domande di partecipazione entro il 27 Novembre 2017.

BANDO AVVOCATI ROMA CAPITALE

Il bando per mobilità esterna indetto dal Comune di Roma Capitale mira quindi all’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di 20 profili di Funzionario Avvocato, categoria D.

Vediamo quali sono i requisiti richiesti per accedere alle selezioni previste dal concorso:

  • essere in servizio con contratto a tempo pieno ed indeterminato, da almeno 3 anni, presso una delle Amministrazioni Pubbliche secondo quanto previsto dal bando;
  • essere inquadrati nel profilo professionale di Funzionario Avvocato o profilo professionale attinente per contenuto lavorativo e competenze richieste, categoria D del CCNL Regioni- Autonomie Locali o in categoria equivalente di altri comparti di contrattazione pubblica;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • ’abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato;
  • non essere incorsi in procedure disciplinari chiuse definitivamente con sanzioni superiori alla censura nel biennio antecedente alla data di presentazione della domanda;
  • non aver subito condanne penali, con sentenza passata in giudicato, che possano impedire secondo le norme vigenti, l’instaurarsi del rapporto di impiego e/o non avere procedimenti penali in corso;
  • possesso del nulla osta incondizionato alla mobilità rilasciato dall’Ente di provenienza, con il quale si autorizza il trasferimento presso Roma Capitale.

Il bando è rivolto in particolare a candidati in in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea Specialistica in Giurisprudenza (22/S) ex decreto Ministeriale n.509/1999;
  • Laurea Magistrale in Giurisprudenza (LMG/01) ex decreto Ministeriale n.270/2004;
  • Diploma di Laurea (DL) in Giurisprudenza del vecchio ordinamento.

ITER DI SELEZIONE

Il concorso prevede per tutti i candidati la valutazione del curriculum vitae et studiorum e lo svolgimento di un colloquio professionale/motivazionale.

COME PARTECIPARE

I candidati interessati al bando per Avvocati possono compilare l’apposito modulo allegato al bando ed inviarlo entro il 27 Novembre 2017, tramite una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune;
  • raccomandata a/r a Roma Capitale – Dipartimento Organizzazione e Risorse Umane – Direzione Programmazione e Reperimento Risorse Umane-Disciplina – Via del Tempio di Giove 3, 00186 Roma;
  • posta elettronica certificata all’indirizzo PEC protocollo.risorseumane@pec.comune.roma.it.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la sezione “Struttura Organizzativa / Dipartimento Organizzazione e Risorse Umane” del sito istituzionale www.comune.roma.it.

Leave A Reply