RFI: al via 900 assunzioni nelle Ferrovie

0

Centinaia di posti di lavoro in arrivo nel settore ferroviario grazie a RFI.

L’azienda del gruppo Ferrovie dello Stato ha firmato due importanti accordi con i sindacati, che sbloccano un totale di 900 assunzioni a garanzia di un ricambio generazionale assolutamente necessario.

Si tratta di 700 nella manutenzione infrastrutture e 200 nella circolazione ferroviaria. Un’ottima notizia quindi per tutti coloro che sognano di trovare impiego nel settore ferroviario in Italia.

Andiamo a scoprire maggiori informazioni su questa nuova informata di assunzioni in RFI e come inviare il cv all’azienda.

RFI: ALTRE 900 ASSUNZIONI NEL 2018

E’ il segretario nazionale della Fit-Cisl, Salvatore Pellecchia a confermare in una nota la firma di due importanti accordi con RFI che creano nuovi posti di lavoro. Il sindacato precisa che si tratta di nuovi accordi che aggiungono nuove assunzioni alle già 700 effettuate da Rfi nel 2015, alle 360 del gruppo Fs nel 2016 e alle oltre 1000 sbloccate con l’accordo dello scorso 6 febbraio, attraverso il fondo bilaterale.

Negli ultimi tre anni, quindi, il gruppo Fs ha creato circa 3.000 posti di lavoro grazie all’impegno del sindacato, che porta a casa un’importante vittoria dopo anni di assenza totale di accordi e una consistente revisione del reticolo degli impianti, dovuto alla massiccia introduzione di tecnologia.

rfi

I DUE ACCORDI PER LE ASSUNZIONI

L’obiettivo delle Ferrovie dello Stato è quello di garantire un ricambio generazionale assolutamente necessario. Per far questo sono stati sottoscritti due accordi:

il primo accordo riguarda il settore manutenzione infrastrutture per il quale si procederà a 700 nuove assunzioni nel prossimo biennio, anche attraverso l’internalizzazione di alcune lavorazioni e a investimenti in nuovi mezzi per assicurare la manutenzione della rete ferroviaria

il secondo accordo prevede la riorganizzazione della circolazione e ben 200 assunzioni, nell’ambito del piano di omogeneizzazione nazionale delle strutture che gestiscono tale attività.

CRESCITA DEL GRUPPO FS

Come commentato da Salvatore Pellecchia, le nuove assunzioni accordate sono la conferma che le Ferrovie dello Stato sono un gruppo sano e in crescita, in grado di espandersi ulteriormente anche all’estero continuando a creare occupazione.

COME CANDIDARSI IN RFI E FERROVIE DELLO STATO

Ricordiamo che tutte le opportunità di lavoro in RFI Spa e nelle società del Gruppo Ferrovie dello Stato vengono pubblicate costantemente sul portale Lavora con noi del gruppo FS www.fsitaliane.it/lavoraconnoi.html

da qui è possibile visionare tutte le ricerche di personale in corso e rispondere agli annunci di proprio interesse compilando l’apposito form online.

Leave A Reply