Provincia di Trento: 100 posti di lavoro con il Progettone

0

provincia trentoNuove opportunità di lavoro a Trento con il Progettone. In arrivo quindi 100 nuovi posti di lavoro con assunzioni dedicate a lavoratori in mobilità e disoccupati senior in difficoltà a rientrare nel mercato lavorativo.

LAVORO A TRENTO CON IL PROGETTONE

Cos’è Il Progettone? E’ uno strumento di politica attiva del lavoro, istituito con la legge provinciale n. 32 del 27 novembre 1990, adottato dalla Provincia autonoma di Trento. L’obiettivo principale è di favorire il reinserimento di lavoratori con almeno 53 anni di età, 49 per le donne, rimasti privi di lavoro, da ricollocare in attività di pubblica utilità.

La ricollocazione è rivolta a soggetti iscritti alle liste di mobilità e a disoccupati residenti o domiciliati nella Provincia di Trento.  La Provincia ha di recente adottato una nuova delibera che introduce nuovi requisiti e criteri di selezione per l’accesso alle attività legate al Progettone, al fine di creare 100 nuovi posti di lavoro a Trento.
Come confermato dalla Provincia di Trento stessa, in un recente comunicato, verrà data precedenza ai lavoratori appartenenti alle fasce più deboli, ossia i disoccupati senior che sono i più in difficoltà nella ricerca di un nuovo posto di lavoro.

LA NUOVA DELIBERA PROVINCIALE

L’ultima delibera della Giunta provinciale mira a garantire una risposta adeguata ai reali bisogni delle persone, con una maggiore selezione dei destinatari delle iniziative al fine di creare ulteriori opportunità lavorative mantenendo invariate le risorse economiche disponibili.

I cambiamenti introdotti saranno diversi, dall’abbassamento degli anni mancanti per la maturazione dei requisiti minimi per la pensione previsti per l’accesso al Progettone che passa da 10 a 8, al ricorso a contratti a tempi determinato per un massimo di 2 anni, per i candidati a cui mancano da 5 a 8 anni per la maturazione dei requisiti pensionistici; tale limite di 24 mesi non varrà per i disoccupati a cui mancano meno di 5 anni alla pensione, mentre una quota dei posti di lavoro sarà riservata ai lavoratori stagionali provenienti dalla disoccupazione ordinaria.

COME CANDIDARSI

Tutti gli interessati possono visitare il sito web dell’Agenzia del lavoro della Provincia di Trento, in cui visionare tutte le opportunità di lavoro attive nel territorio e candidarsi alle posizioni aperte disponibili.

Share.

Leave A Reply