Poste Italiane e Ferrovie dello Stato, offerte di lavoro in corso

0

poste ferrovieContinuano le opportunità di lavoro offerte dal Gruppo Ferrovie dello Stato e Poste Italiane, due tra le aziende più richieste da chi è in cerca di lavoro. Le due società leader del trasporto ferroviario e dei servizi postali offre interessanti occasioni di impiego, sia con assunzioni che stage retribuiti per neolaureati. Ecco di cosa di tratta e come candidarsi.

Assunzioni Ferrovie dello Stato

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane offre al momento interessanti opportunità di lavoro per autisti da inserire in Umbria in Busitalia Sita Nord, società controllata dal Gruppo FS. Le risorse selezionate si occuperanno dell’attività di guida degli autobus in servizio pubblico di linea sul territorio e verranno assunti con contratto CCNL Autoferrotranvieri e contrattazione di secondo livello.

Per partecipare alle selezioni il Gruppo FS richiede ai candidati il possesso di una patente di guida di Cat. D più CQC, oltre a buone conoscenze di meccanica ed elettronica, precedente esperienza nellka mansione, buona conoscenza dell’inglese, capacità di gestione dello stress, precisione e preferibilmente residenza/domicilio in Umbria da almeno 6 mesi.

Per quest’offerta di lavoro nel Gruppo Ferrovie dello Stato è possibile candidarsi fino al 19 ottobre 2015, collegandosi alla pagina dedicata alla ricerche di lavoro del Gruppo FS.

Assunzioni in Poste Italiane per neolaureati e stagisti

Poste Italiane, dopo aver chiuso da poco le candidature per la selezioni di nuovi postini, continua a selezionare neolaureati in discipline Economiche da inserire in azienda come futuri promotori finanziari e consulenti commerciali/finanziari. I candidati selezionati verranno assunti con contratti a tempo determinato di 6 mesi, disponibili nella maggior parte delle provincie italiane in cui l’azienda è presente con i propri uffici.

Le risorse assunte si occuperanno di promuovere i prodotti finanziari e assicurativi di Poste Italiane e del Gruppo ai clienti attivi e potenziali. Le lauree ammesse sono quelle in 

Il Gruppo Poste Italiane ricerca in numero provincie d’Italia nuove risorse da inserire nell’area Operation nell’ottimizzazione dei processi operativi e logistici. Gli inserimenti avverranno in stage semestrali retribuiti (600 euro al mese) e prevedono lo svolgimento di attività di analisi dei processi di lavorazione, analisi ed ottimizzazione degli standard operativi, divulgazione di metodi e strumenti finalizzati al miglioramento continuo, individuazione di elementi di semplificazione dell’operatività e dei sistemi IT a supporto.

I candidati ideali sono giovani laureati in Ingegneria Gestionale o Meccanica con una votazione minima di 102/110, conseguita da meno di 24 mesi, e in possesso di una buona conoscenza della lingua inglese, del pacchetto Office, ottime capacità relazionali e di orientamento al risultato.

Per ulteriori informazioni sulle posizioni aperte attualmente in Poste Italiane e sulle candidature è necessario collegarsi al portale erecruiting dell’azienda postale in cui è possibile registrare il curriculum vitae per prendere parte alle selezioni di lavoro.

Share.

Leave A Reply