Poste Italiane: Campagna assunzioni Postini 2018

0

poste italianePoste Italiane: al via la nuova campagna di assunzioni del 2018 per Portalettere da assumere in tutta Italia. L’azienda postale ha pubblicato nella pagina Lavora con noi del gruppo nuovi annunci di lavoro per postini da inserire presso gli uffici postali di numerose città e province italiane

Gli inserimenti avverranno a partire dal mese di maggio 2018, dopo le ormai classiche selezioni di Poste Italiane che prevedono test da svolgersi online e prove pratiche di guida.

Ecco tutti i dettagli sulle opportunità di lavoro per portalettere aperte da Poste Italiane nei giorni scorsi.

ASSUNZIONI PORTALETTERE MAGGIO 2018

La nuova campagna di assunzioni di Poste Italiane per portalettere rientra nel piano di assunzioni varato nel 2015 e che porterà in azienda ben 8 mila nuove risorse entro il 2020, di cui la metà giovani diplomati e laureati.

Le assunzioni in programma a partire dal mese di maggio prevedono l’assegnazione di contratti a tempo determinato, mediamente di 3/4 mesi come avviene generalmente con gli inserimenti di postini.

Vediamo quali sono i requisiti richiesti per candidarsi alle selezioni per Portalettere:

  • Diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110;
  • Patente di guida in corso di validità per la guida del motomezzo aziendale;
  • Patentino del bilinguismo, per la sola provincia di Bolzano;
  • Idoneità generica al lavoro che, in caso di assunzione, dovrà essere documentata dal certificato medico rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza).

PROCEDURA DI SELEZIONE

Le selezioni prevedono per tutti i candidati ritenuti in linea con il ruolo di Portalettere, il seguente iter di selezione

  • convocazione presso una sede dell’Azienda per la somministrazione di un test di ragionamento logico;
  • ricezione di una mail all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di adesione all’annuncio, spedita dalla Società Giunti OS “info.internet-test@giuntios.it” incaricata da Poste Italiane per la somministrazione del test di selezione (ragionamento logico) e contenente l’indirizzo internet a cui collegarsi per effettuare il test.

Tutti coloro che supereranno la prima fase di selezione potranno essere contattati da personale di Poste Italiane per il completamento della seconda fase del processo di selezione che prevede un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta.

SEDI DI LAVORO

Le sedi di lavoro interessate dalle nuove ricerche di portalettere in Poste Italiane sono le seguenti:

  • Piemonte – Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano-Cusio-Ossola
  • Valle d’Aosta – Valle d’Aosta
  • Liguria – Imperia, Savona, Genova, La Spezia
  • Lombardia – Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza e della Brianza
  • Trentino Alto Adige – Bolzano, Trento
  • Veneto – Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo
  • Friuli Venezia Giulia – Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone
  • Emilia Romagna – Piacenza, Parma, Reggio nell’Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini
  • Marche – Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo

POSTE ITALIANE LAVORA CON NOI: CANDIDARSI A PORTALETTERE

Per candidarsi a lavorare come portalettere in Poste Italiane è necessario effettuare la registrazione online sul portale lavoro del gruppo postale al seguente indirizzo web. Per questa tornata di assunzioni, il termine per l’invio delle candidature è fissato al 15 aprile 2018, per cui affrettatevi a registravi al sito di Poste Italiane.

Share.

Leave A Reply