Poste Italiane assume 206 Addetti allo smistamento e 1246 Portalettere

0

pt postePoste Italiane ha da poco aperto le selezioni per l’assunzioni di personale con contratti temporanei: si tratta di 1.246 Portalettere da assumere con contratti a tempo Determinato di 2 o 3 mesi  a partire da Novembre o Dicembre 2014, e 206  Addetti allo smistamento sempre a tempo determinato di 3 mesi con lavoro a partire da Novembre 2014.

Dopo i nostri consigli su come essere assunti in Poste Italiane, ecco nuove opportunità di lavoro a cui è possibile candidarsi, seppur a titolo temporaneo. In totale quindi Poste Italiane assumerà nel finale d’anno ben 1.452 persone tra postini e addetti allo smistamento.

Requisiti per candidarsi in Poste Italiane

Vediamo quali sono i requisiti per potersi candidare ad un posto di lavoro in Poste Italiane come portalettere o addetti allo smistamento.

Requisiti per portalettere/postini:

  • diploma di scuola media superiore
  • voto di diploma minimo 70/100
  • patente di guida in corso di validità
  • idoneità alla guida del motoveicolo aziendale
  • Certificato medico di idoneità generica al lavoro rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza)

Requisiti per addetti allo smistamento:

  • diploma di scuola media superiore
  • voto di diploma minimo 70/100
  • idoneità alla visita del medico competente (ex D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche)

Sedi di lavoro

Le sedi di lavoro interessate per le assunzioni di portalettere sono le seguenti:

  • Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano-Cusio-Ossola
  • Valle d’Aosta
  • Liguria: Imperia, Savona, Genova, La Spezia
  • Sicilia: Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa
  • Lombardia: Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza e Brianza
  • Trentino Alto Adige: Bolzano, Trento
  • Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo
  • Friuli Venezia Giulia: Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone
  • Lazio: Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Frosinone
  • Abruzzo: Pescara, Chieti,  L’Aquila, Teramo
  • Sardegna: Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia-Tempio, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia-Iglesias
  • Campania: Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno
  • Calabria: Cosenza, Catanzaro, Reggio di Calabria, Crotone, Vibo Valentia
  • Molise: Campobasso, Isernia
  • Puglia: Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta-Andria-Trani
  • Basilicata: Potenza, Matera
  • Toscana: Massa-Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato
  • Umbria: Perugia, Terni
  • Emilia Romagna: Piacenza, Parma, Reggio nell’Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini
  • Marche: Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo

Le sedi di lavoro interessate per le assunzioni di addetti allo smistamento sono le seguenti:

  • Lazio: Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Frosinone
  • Abruzzo: Pescara, Chieti,  L’Aquila, Teramo
  • Sardegna: Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia-Tempio, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia-Iglesias
  • Trentino Alto Adige: Bolzano, Trento
  • Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo
  • Friuli Venezia Giulia: Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone
  • Campania: Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno
  • Calabria: Cosenza, Catanzaro, Reggio di Calabria, Crotone, Vibo Valentia
  • Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano-Cusio-Ossola
  • Valle d’Aosta
  • Liguria: Imperia, Savona, Genova, La Spezia
  • Toscana: Massa-Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato
  • Umbria: Perugia, Terni
  • Molise: Campobasso, Isernia
  • Puglia: Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta-Andria-Trani
  • Basilicata: Potenza, Matera
  • Emilia Romagna: Piacenza, Parma, Reggio nell’Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini
  • Marche: Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo
  • Lombardia: Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza e Brianza
  • Sicilia: Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa

Come candidarsi

Per candidarsi alle offerte di lavoro temporaneo in Poste Italiane come addetti allo smistamento e portalettere potete collegarvi alla pagina https://erecruiting.poste.it/posizioniAperte.php e procedere alla registrazione del vostro curriculum vitae dopo aver selezionato l’annuncio di vostro interesse. Poste Italiane accetta candidature esclusivamente online quindi evitate di inviare il vostro curriculum via posta o tramite qualsiasi altro sistema di comunicazione. Se avete già registrato in precedenza in vostro curriculum vita sul sito di Poste Italiane approfittatene per aggiornarlo in attesa di essere contattati dalle risorse umane dell’azienda qual’ora il vostro profilo risultasse di interesse.

Leggi anche: Assunzioni Poste Italiane 2015

Leave A Reply