Ex Centrale Enel Porto Tolle: 800 assunzioni nel nuovo Villaggio vacanze

0

porto tolleLa centrale elettrica di Porto Tolle (Rovigo) verrà presto demolita e sostituita con un nuovo grande villaggio vacanze che porterà centinaia di posti di lavoro nel Delta del Po.

In disuso dal 2009, l’ex centrale termoelettrica Enel verrà trasformata grazie all’iniziativa di un’importante società toscana che creerà 800 nuove opportunità di lavoro in provincia di Rovigo.

Ecco tutte le informazioni utili su questo importante progetto.

NUOVO CENTRO TURISTICO A PORTO TOLLE

E’ stata la società toscana Human Company ad aggiudicarsi il bando  promosso da Enel per la riqualificazione dell’ex impianto di Porto Tolle ormai dismesso da anni.

Il progetto di riqualificazione presentato dalla società prevede la realizzazione di un grande centro turistico che a regime potrebbe ospitare ben 800mila turisti all’anno.

La costruzione del villaggio turistico dovrebbe iniziare nel 2019 contestualmente all’avvio della demolizione dell’ex centrale Enel.

CENTINAIA DI POSTI DI LAVORO IN ARRIVO

Ovviamente il futuro villaggio turistico di Porto Tolle avrà un notevole impatto sull’occupazione locale. Secondo le stime potrebbero essere 800 i posti di lavoro che verranno creati nella struttura.

Ci sarà spazio quindi per tutte le figure generalmente impiegate in strutture turistiche di questo tipo quali addetti all’accoglienza, responsabili, animatori, istruttori, camerieri, cuochi, addetti alla sicurezza, manutentori e tante altre figure.

INFORMAZIONI SU HUMAN COMPANY

E’ bene sapere che la società Human Company è un marchio del gruppo C.V. Family Holding Srl, che conta attualmente nove villaggi in Toscana, Veneto e Lazio. La società fondata negli anni ’80 dalle famiglie toscane Cardini – Vannucchi, vanta anche tre ostelli di lusso a Firenze, Praga e Berlino e l’hotel “Villa La Palagina“ di Figline Valdarno.

FUTURE CANDIDATURE

Per il momento è presto per approfondire il discorso candidature; bisognerà infatti attendere la costruzione del centro turistico a Porto Tolle e l’avvio delle prime selezioni di personale, di cui vi terremo certamente aggiornati tempestivamente.

Share.

Leave A Reply