Piacenza: concorso per 13 Agenti di Polizia Municipale

0

municipaleNuove opportunità per lavorare come Agenti di Polizia Municipale.

Il Comune di Piacenza ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 13 Agenti di Polizia Municipale, occasione da non perdere per aggiudicarsi un lavoro stabile nel comune emiliano.

Entriamo nei dettagli di questo nuovo concorso in scadenza il 20 gennaio 2017.

BANDO POLIZIA MUNICIPALE PIACENZA

Il concorso del Comune di Piacenza prevede quindi la copertura di 13 posti di Agente di Polizia Municipale, Cat. C, che verranno assunti con contratto a tempo indeterminato CCNL del personale del comparto Regioni-Autonomie Locali, posizione economica C1.

Dei posti a concorso si ricorda che 3 saranno riservati ai volontari delle Forze Armate.

REQUISITI

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • diploma di maturità;
  • patente di guida di cat. B;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva;
  • non essere stati ammessi a prestare servizio civile quali obiettori di coscienza oppure, trascorsi almeno 5 anni dal collocamento in congedo, avere rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore;
  • non avere impedimento alcuno al porto e all’uso dell’arma;
  • non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti, oppure dispensati o licenziati dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Piacenza per mancato superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a concorso da meno di cinque anni e non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare;
  •  non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo e non essere stati sottoposti a misura di prevenzione;
  • non essere stati espulsi dalle forze armate o dai corpi militarmente organizzati;
  • disponibilità incondizionata al porto e all’eventuale uso dell’arma e alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale;
  • non trovarsi in condizione di disabilità L. 68/99;
  • possesso dei requisiti fisico-funzionali definiti dalla Direttiva Regionale approvata con Deliberazione della Giunta Regionale dell’Emilia Romagna n. 278 del 14/02/2005 e successive modificazioni.

FASI DI SELEZIONE

Tutti i candidati iscritti al concorso dovranno affrontare le seguenti prove di selezione sugli argomenti specificati all’interno del bando:

  • prova di preselezione che si terrà nelle date del 9 e 10 Febbraio 2017;
  • prova scritta;
  • prova orale;
  • colloquio psico-attitudinale.

DOMANDE DI AMMISSIONE

I candidati possono inviare le domande di partecipazione al concorso, entro il 20 gennaio 2017, utilizzando esclusivamente l’apposita procedura di registrazione online presente sul sito del Comune di Piacenza al seguente link.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando integrale del concorso scaricabile nella sezione Concorsi del sito del Comune di Piacenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply