Perugia: assunzioni per 9 Radiologi a tempo indeterminato

0

a.o. perugiaNuove opportunità di lavoro nella sanità in Umbria. L’Azienda Ospedaliera di Perugia ha indetto un concorso pubblico per la copertura di 9 posti di lavoro nel profilo di  Collaboratore
professionale sanitario, tecnico sanitario di radiologia medica Cat. D. C’è tempo fino al 30 novembre 2015 per partecipare alle selezioni; ecco maggiori dettagli sul bando in corso.

A.O. PERUGIA: ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO

Il bando dell’A.O. di Perugia mira a reclutare 9 tecnici sanitari di radiologia medica (Cat. D) da assumere con contratti a tempo indeterminato, con apposita selezione per titoli ed esami. Il concorso prevede quindi lo svolgimento di diverse prove, scritta, orale e pratica.

Il concorso prevede che dei 9 posti di lavoro disponibili, 2 siano riservati agli appartenenti alle categorie protette Legge 68/99 e un posto ai volontari delle Forze Armate congedati, senza demerito, dalle ferme contratte.

REQUISITI

Possono partecipare al bando per tecnici sanitario radiologi i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea, oppure cittadini di Paesi terzi inpossesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o il possesso dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • idoneità fisica all’impiego;
  •  Laurea in Tecniche di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia (L/SNT3 Classe delle lauree in professioni sanitarie tecniche), oppure diploma universitario di Tecnico Sanitario di Radiologia Medica conseguito ai sensi dell’art.6, comma 3, del Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 502/1992 (D.M.S. 14/09/1994 n.746), oppure titoli equipollenti di cui al D.M.S. del 27 luglio 2000. Per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea, il possesso dei titoli professionali legalmente riconosciuti in Italia, abilitanti all’esercizio della professione;
  • iscrizione al relativo Albo Professionale;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo o destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

LE SELEZIONI

Il bando prevede la valutazione dei titoli dei candidati e lo svolgimento di diverse prove selettive: una prova preselettiva eventualmente indetta in base al numero di istanze pervenute e consistente in un test a risposta multipla, una prova scritta su argomenti attinenti il profilo professionale a concorso o soluzione di quesiti a risposta sintetica, una prova pratica con l’esecuzione di tecniche specifiche della qualificazione professionale, e una prova orale sugli argomenti della prova scritta, nonché sulla verifica delle competenze informatiche e di una lingua straniera a scelta tra inglese e francese

Al termine delle prove d’esame una commissione esaminatrice formulerà la graduatoria di merito dei candidati che sarà pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione dell’Umbria ed avrà validità di 36 mesi dalla data di pubblicazione per la copertura dei posti per i quali il concorso è stato bandito e per la
eventuale copertura dei posti che dovessero rendersi disponibili.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati dovranno inviare le domande di partecipazione, redatta in carta semplice secondo
lo schema al bando, entro il 30 novembre 2015, via posta all’indirizzo Direttore Generale dell’Azienda
Ospedaliera di Perugia, Piazzale Menghini 8/9, 06129 Perugia, oppure tramite PEC alla mail aosp.perugia@postacert.umbria.it. E’ possibile inoltre consegnare la domanda direttamente all’’Ufficio Protocollo dell’Azienda Ospedaliera di Perugia – terzo piano, Piazzale Giorgio Menghini, 8/9, Perugia.

Ricordiamo che per ulteriori informazioni il bando è disponibile all’interno della sezione Concorsi del sito web dell’Azienda Ospedaliera di Perugia.

Leave A Reply