Ottimax apre a Gradisca d’Isonzo: 92 assunzioni

0

Ottimax ha ufficializzato l’intenzione di aprire un nuovo punto vendita a Gradisca d’Isonzo, in provincia di Gorizia, effettuando così nuove assunzioni in Friuli.

Sono quindi confermate le indiscrezioni circolanti da tempo: l’azienda del gruppo Bricofer aprirà nell’area da 12mila metri quadrati che un tempo ospitava l’Ipercoop, spostatasi al centro commerciale Tiare di Villesse.

Ottimax ha quindi già aperto le selezioni di personale in vista dell’apertura prevista tra pochi mesi. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul nuovo negozio, i posti di lavoro e come inviare le candidature.

LAVORO IN OTTIMAX A GRADISCA D’ISONZO

Il Gruppo Bricofer, titolare dell’insegna Ottimax, ha quindi dato il via ai lavori di ristrutturazione della struttura che ospiterà il nuovo negozio specializzato nella vendita di prodotti tecnici di qualità per la costruzione e la ristrutturazione della casa.

L’area interessata è quindi quella dell’ex Ipercoop, che verrà riqualificata grazie ad un’investimento di circa 11 milioni di euro ed un fatturato annuo previsto di 16 milioni di euro. L’inaugurazione è prevista per la fine di ottobre, con interessanti risvolti occupazionali per il territorio.

ottimax

NUMEROSI POSTI DI LAVORO IN ARRIVO

L’arrivo di Ottimax a Gradisca porterà nuovi posti di lavoro nell’Isontino. Sono previste 92 nuove assunzioni, come confermato dalla recente nota dell’Agenzia regionale del Lavoro, attualmente alla ricerca di numerose figure professionali richieste dall’azienda.

Al momento infatti Ottimax ricerca persone da impiegare in questa prima fase di preparazione e allestimento del nuovo negozio, quindi per attività di scarico merci, trasporto materiali, montaggio scaffali tipo rack e sistemazione merci, ma anche personale da inserire in una seconda fase, a negozio operativo, nelle attività di vendita nei reparti falegnameria, vernici, ferramenta, edilizia, giardinaggio, utensileria, bricolage, idraulicà, elettricità, e nella gestione del magazzino per carico/scarico merci, allestimento spazi espositivi, movimentazione materiale con utilizzo carrello elevatore e transpallet.

CANDIDATI IDEALI

Come confermato da Loredana Panariti, assessore regionale al lavoro, la Regione è impegnata ad aiutare Ottimax con le proprie strutture per la ricerca del nuovo personale. Le opportunità di lavoro riguardano in particolare giovani dai 18 ai 35 anni per inserimenti immediati all’interno del punto vendita in possesso di una minima esperienza in uno dei settori falegnameria, vernici, ferramenta, edilizia, giardinaggio, utensileria, bricolage, idraulica, elettricità.

RICERCHE IN CORSO

Le posizioni aperte per il nuovo Ottimax di Gradisca d’Isonzo sono quindi pubblicate sia sul portale lavoro della Regione autonoma del Friuli Venezia Giulia, sia sul sito ufficiale dell’azienda del gruppo Bricofer. Le figure ricercate sono quindi:

  • Magazziniere
  • Allestitore spazio espositivo/Addetto alle vendite
  • Direttore
  • Capo settore commercio
  • Allievo Capo settore commercio

L’AZIENDA

Ottimax è un’azienda nata nel 2013 dalla condivisione di valori e progetti da parte di Bricofer Italia Spa, leader nel settore del fai da te e ferramenta, e Megawatt, azienda di rifermento del settore elettrotecnico ed illuminotecnico.

Il primo megastore è stato inaugurato a Olbia, a cui sono seguiti quello di Afragola nel 2015 e a Cesena nel 2016. L’azienda punta a diventare leader nella distribuzione di prodotti tecnici di qualità per la costruzione e la ristrutturazione della casa grazie a numerose nuove aperture in tutta Italia.

CANDIDATURE

Tutti gli interessati alle opportunità di lavoro in Ottimax a Gradisca d’Isonzo possono candidarsi inviando il proprio curriculum vitae all’indirizzo email selezioni@ottimax.it come indicato nella pagina Candidature del sito aziendale, oppure alla mail ido.go@regione.fvg.it del Centro per l’Impiego di Gorizia, sito in Corso Italia 55.

Leave A Reply