Omaelba Livorno: 22 assunzioni per Periti e Ingegneri

0

omaelbaIl gruppo livornese Omaelba annuncia decine di nuove assunzioni per periti e ingegneri.

L’azienda intende infatti inserire nei prossimi mesi nuove risorse, soprattutto giovani che contribuiranno a mantenere il trend di crescita del gruppo.

Scopriamo qualche informazione in più su questa importante realtà industriale toscana e come candidarsi alle opportunità di lavoro disponibili.

 22 ASSUNZION IN OMAELBA

Omaelba è un’azienda nata nel 1981 come una impresa a livello familiare, cresciuta tanto negli anni fino a fare l’ingresso negli anni 200 nel settore tram-ferroviario. Oltre che all’interporto di Livorno, il gruppo opera con gli stabilimento di Osmannoro e Milano. Dal 2007 invece ha intrapreso la collaborazione con l’interporto di Guasticce.

Omaelba già dall’anno scorso ha dato il via ad un piano di crescita per il rafforzamento dell’ufficio tecnico, prevedendo sette nuove assunzioni. I progetti annunciati dall’officina livornese stanno andando meglio del previsto: l’obiettivo è infatti quello di assumere altre 22 persone.

L’azienda, come spiegato dall’Ad Armindo Giannoni, continua infatti a crescere grazie all’aumento delle richieste per cui è necessario incrementale il personale.

PROFILI RICERCATI

Dalla metà di marzo inizieranno nuove attività che necessitano dell’ingresso in azienda di 22 periti elettronici e meccanici, ma anche 2 ingegneri.

Si tratta quindi di lavoratori specializzati, che prima di iniziare a lavorare dovranno frequentare un corso di formazione di 15 giorni. Le selezioni sono quindi già iniziate dato che i nuovi dipendenti dovranno essere già operativi per il 19 marzo.

L’azienda ricorda che benchè le selezioni siano prevalentemente rivolte a giovani provenienti da Livorno e provincia, è fondamentale la disponibilità a spostamenti poichè Omaelba opera in tutto il Nord Italia.

COME CANDIDARSI

Tutti gli interessati alle opportunità di lavoro in Omaelba possono consegnare il proprio curriculum direttamente presso la sede di via Soffiatori del Vetro 30 a Livorno o all’interporto di Guasticce, oppure ancora via mail all’indirizzo ufficiopersonale@omaelbagroup.it.

Leave A Reply