Mutti: più di 1000 assunzioni nel 2017

0

muttiTantissimi posti di lavoro in arrivo in Mutti per lavoratori stagionali da impiegare nella trasformazione del pomodoro, ma non solo.

L’azienda ha avviato un piano di crescita all’estero, grazie anche al recente ingresso col 24,5% delle quote dell’investitore internazionale Verlinvest. Mutti intende quindi assumere 24 nuovi profili nel corso del 2017 in tutte le funzioni aziendali, ma anche un migliaio di lavoratori stagionali presso gli stabilimenti di Montechiarugolo (Parma) e Oliveto Citra (Salerno).

ASSUNZIONI MUTTI 2017

L’azienda italiana attiva nella lavorazione del pomodoro sta vivendo un periodo di grande crescita, con un fatturato di 260 milioni in crescita dell’11% rispetto all’anno scorso. L’attenzione di Mutti è da tempo rivolta al mercato estero, da cui ogni anno deriva il 30% del fatturato: il mercato europeo, il Giappone, Israele, Australia e Russia, permettono infatti a Mutti di crescere a doppia cifra da oltre 20 anni.

Proprio per continuare su questo trend, Mutti intende rafforzare il proprio organico aziendale con l’inserimento nel corso del 2017 di 24 nuovi profili nei seguenti settori:

  • 3 figure dirigenziali nei settori finance, marketing e operation;
  • 8 figure di project manager che lavorino come capoarea Sud, tecnici del servizio agricolo e magazzino;
  • 4 risorse in Francia;
  • 6 profili junior;
  • 2 figure per il controllo di gestione;
  • 1 figura per il progetto FICO Eataly World di Bologna.

1000 LAVORATORI STAGIONALI

Oltre a tali figure l’azienda conferma l’inserimento di un migliaio di lavoratori stagionali, la metà dei quali laureandi che lavoreranno da fine luglio a settembre nelle fabbriche di Montechiarugolo (PR) e Oliveto Citra (SA).

Le selezioni per tali assunzioni cominceranno nel mese di maggio, come ogni anno, e riguarderanno candidati maggiorenni, automuniti e disponibili a lavorare si turni.

OPPORTUNITA’ DI FORMAZIONE

Mutti offre anche interessanti opportunità di stage per studenti universitari e di istituti tecnici, in collaborazione con le Università di Parma, Cattolica, Modena e Reggio Emilia, Cisita Parma – ITS Istituti Tecnici Superiori, il Master in Health, Environment and Food, European Law and Risk Regulation sempre dell’ateneo di Parma e di altri.

COME CANDIDARSI IN MUTTI

Chi fosse interessato a lavorare in Mutti, sia come lavoratori stagionali sia per gli altri profili ricercati, può inviare il proprio curriculum vitae collegandosi al sito ufficiale www.mutti-parma.com ed accedendo alla pagina Lavora con noi in cui compilare l’apposito form online.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply