Trovare lavoro in Poste Italiane: assunzioni e domande

0

poste italianeLe assunzioni in Poste Italiane sono tra le opportunità più ricercate tra i giovani e i meno giovani. La stabilità societaria attira da sempre l’interesse di tutti coloro ricercano un posto fisso da dipendente e ogni anno l’azienda offre centinaia di occasioni per entrare nel gruppo.

Abbiamo raccolto per voi tutte le informazioni da conoscere sulle opportunità per lavorare in Poste Italiane, in modo da sfruttare al meglio le selezioni di personale che l’azienda apre periodicamente.

ASSUNZIONI PER POSTINI

Sono tantissimi i giovani che ogni anno puntano ad entrare in Poste Italiane, merito degli numerosi posti di lavoro che periodicamente l’azienda offre soprattutto per Portalettere.

In determinati periodi dell’anno, coincidenti con i mesi di intesa attività postale e di ricambio del personale in ferie, Poste Italiane apre nuove campagne di recruiting per l’inserimento di nuovi postini su tutto il territorio nazionale.

Si tratta di interessanti opportunità di lavoro generalmente di durata temporanea di 3/4 mesi, molto richieste tra i giovani in cerca del primo lavoro ed accessibili anche a diplomati senza alcuna esperienza, ma in grado di condurre il motociclo aziendale attrezzato per la consegna della corrispondenza.

LAVORO PER ADDETTI AGLI SPORTELLI

Periodicamente Poste Italiane seleziona personale da inserire presso gli sportelli postali. In questo caso generalmente si tratta di personale diplomato con conoscenza di una o più lingue straniere, da inserire in uffici postali con grande affluenza di cittadini stranieri. Ricordiamo infatti che, grazie in virtù della convenzione stipulata tra il Ministero dell’Interno e Poste Italiane, è possibile utilizzare gli sportelli postali per presentare le istanze di rilascio e rinnovo di permesso e carta di soggiorno per cittadini extracomunitari.

LAVORO IN AMBITO FINAZIARIO/ASSICURATIVO

Da menzionare assolutamente le opportunità di lavoro in Poste Italiane per figure commerciali. Nella maggior parte degli uffici postali sono presenti infatti appositi sportelli dedicati alla stipula di mutui, finanziamenti e polizze assicurative, vita e danni. L’azienda quindi offre interessanti occasioni per lavorare in azienda nel piazzamento di prodotti finanziari/assicurativi, che ovviamente richiedono l’iscrizione a determinati albi, come quello dei promotori finanziari o al RUI per gli intermediari assicurativi.

RECRUITING IN POSTE ITALIANE

Il principale canale di raccolta delle candidature di Poste Italiane è il portale dedicato al recruiting del gruppo https://erecruiting.poste.it/

Le selezioni in azienda possono variare a seconda dei profili, ma generalmente prevedono una fase di preselezione da svolgere online mediante test e successive prove e colloqui, come la guida del motomezzo aziendale per il ruolo di postini e/o colloqui con i responsabili territoriali delle risorse umane.

COME CANDIDARSI ALLE ASSUNZIONI

Tutti gli interessati alle opportunità di lavoro in Poste Italiane possono essenzialmente seguire due strade, dopo aver visitato il portale Lavora con noi del gruppo:

  1. rispondere agli annunci di lavoro attivi compilando l’apposito form e inviando il cv;
  2. registrare il proprio cv come autocandidatura spontanea, da rendere quindi disponibile all’azienda nel proprio database nel momento in cui verranno aperte nuove selezioni di personale.

In ogni caso ricordiamo che il curriculum registrato sul sito di Poste Italiane può essere aggiornato in qualsiasi momento semplicemente accedendo al portale con le proprie credenziali di registrazione.

Leave A Reply