Lavoro per 110 Autisti al Parlamento Europeo: il concorso

0

autisti ueVi piacerebbe lavorare al Parlamento Europeo? E’ stato indetto un nuovo concorso Epso per il reclutamento di 110 Autisti da assumere con contratti a tempo determinato. Ecco maggiori dettagli utili per candidarsi al bando Autisti nel Parlamento UE in scadenza il 18 maggio 2016.

CONCORSO PARLAMENTO EUROPEO PER AGENTI CONTRATTUALI – AUTISTI

Epso, l’Ufficio europeo di selezione del personale Epso, ha indetto una selezione pubblica per la realizzazione di una graduatoria di candidati da cui attingere per assunzioni presso il Parlamento Europeo di Agenti Contrattuali – Driver. Gli autisti assunti godranno di contratti di durata annuale rinnovabili, con uno stipendio mensile netto di oltre 1.900 euro, più eventuali indennità e assegni.

MANSIONI

Gli autisti presso il Parlamento Europeo si occuperanno quindi di trasportare personalità e funzionari, visitatori, beni, documenti e corrispondenza, a Bruxelles, Lussemburgo e Strasburgo, nonché in altri Stati membri e paesi terzi. Le risorse dovranno garantire l’uso corretto del veicolo, la sicurezza delle persone e dei beni trasportati, con turni di lavoro che possono comprendere notti e fine settimana a seconda delle esigenze di servizio.

REQUISITI

Il bando per autisti al Parlamento Europeo è rivolto a tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza di uno Stato membro dell’UE;
  • godimento dei diritti civili;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • garanzie di moralità richieste per l’esercizio dei compiti previsti;
  • assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • patente di guida B;
  • almeno 2 anni di esperienza come Autista per il trasporto di persone;
  • conoscenza almeno al livello C1 del QCER di una delle 24 lingue ufficiali dell’Unione Europea, compresa la lingua italiana;
  • conoscenza sufficiente di una lingua straniera tra Francese, Inglese e Tedesco.

LE SELEZIONI

Il bando per Autisti prevede una selezione per titoli, che terrò conto anche del test di valutazione contenuto all’interno del modulo di candidatura online. La graduatoria così redatta avrà validità fino al 31 dicembre 2019, con le eventuali assunzioni che saranno subordinate al superamento di un colloquio e di test teorico/pratico.

DOMANDE DI AMMISSIONE

I candidati dovranno inviare le domande di partecipazione al bando entro le ore 12.00 del 18 maggio 2016, tramite l’apposita procedura online, disponibile sul sito ufficiale Epso.

Leave A Reply