IVASS: Concorsi per 10 laureati

0

ivassL’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) ha indetto due concorsi pubblici, per titoli ed esami, per l’assunzione con contratto a termine di 10 funzionari in ambito statistico-attuariale e/o matematico-finanziario e ICT. Le risorse verranno assunte con contratto a termine di 3 anni. Ecco maggiori informazioni sui bandi in scadenza il 30 marzo 2016.

CONCORSI IVASS PER LAUREATI

I bandi di concorso pubblicati dall’INAS sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 16 del 26-2-2016, prevedono l’assegnazione dei seguenti posti di lavoro con contratto a termine di durata triennale:

  • concorso per 6 laureati con orientamento nelle discipline statistico-attuariali e/o matematico-finanziarie, nella qualifica corrispondente a quella di Funzionario di 2a;
  • concorso per 2 laureati con orientamento nel campo dello sviluppo/manutenzione di applicazioni informatiche e 2 laureati con orientamento nel campo dello sviluppo/manutenzione/gestione operativa di sistemi informatici e/o reti di telecomunicazione.

MANSIONI

BANDO FUNZIONARI STATISTICO-ATTUARIALI

A seguito dell’entrata in vigore della nuova regolamentazione in materia di vigilanza assicurativa (Solvency II), le risorse selezionate verranno impiegate in via prevalente nelle attività di supervisione delle compagnie di assicurazione e riassicurazione sottoposte alla vigilanza dell’IVASS, svolgendo analisi sia a distanza che in loco sui profili tecnici, sulla dotazione patrimoniale, sui rischi e sugli assetti organizzativi dei soggetti vigilati, valutandone la rispondenza ai requisiti normativo- regolamentari vigenti.

BANDO ICT

Le risorse individuate collaboreranno, in un contesto lavorativo dinamico e in profonda evoluzione, ad attività di progettazione, sviluppo, manutenzione e gestione di applicazioni, sistemi informatici e reti di telecomunicazione, a supporto dell’azione svolta dall’IVASS anche in ambito internazionale. L’attività potrà riguardare la raccolta, il controllo e la gestione di basi dati istituzionali, la predisposizione di data warehouse e l’utilizzo dei dati a fini statistici e di vigilanza. L’attività da svolgere riguarderà altresì l’integrazione dei sistemi informativi dell’Istituto nell’infrastruttura tecnologica della Banca d’Italia

REQUISITI DI AMMISSIONE

BANDO FUNZIONARI STATISTICO-ATTUARIALI

  • diploma di laurea magistrale/specialistica, conseguito con un punteggio di almeno 100/110, o votazione equivalente in finanza (LM-16 o 19/S); fisica (LM-17 o 20/S); matematica (LM-40 o 45/S); scienze statistiche (LM- 82); scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM-83); statistica demografica e sociale (90/S); statistica economica, finanziaria ed attuariale (91/S), oppure diploma di laurea di “vecchio ordinamento”, conseguito con un punteggio di almeno 100/110, in scienze statistiche demografiche e sociali, scienze statistiche ed attuariali, scienze statistiche ed economiche, statistica, fisica, matematica, economia bancaria, finanziaria e assicurativa, economia assicurativa e previdenziale, scienze statistiche e demografiche, altro diploma di laurea ad esso equiparato o equipollente per legge;
  • cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del d.lgs. n. 165/2001;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana.

BANDO ICT

  • diploma di laurea magistrale/specialistica, conseguito con un punteggio di almeno 100/110, o votazione equivalente, in ingegneria delle telecomunicazioni (LM-27 o 30/S); ingegneria elettronica (LM-29 o 32/S); ingegneria informatica (LM-32 o 35/S); ingegneria dell’automazione (LM-25 o 29/S); informatica (LM-18 o 23/S);sicurezza informatica (LM-66); fisica (LM-17 o 20/S); matematica (LM-40 o 45/S), oppure diploma di laurea di “vecchio ordinamento”, conseguito con un punteggio di almeno 100/110, o votazione equivalente, in ingegneria delle telecomunicazioni; ingegneria elettronica; ingegneria informatica; informatica; fisica; matematica; altro diploma di laurea ad esso equiparato o equipollente per legge;
  • cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del d.lgs. n. 165/2001;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o di provenienza;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana.

SELEZIONI

Come indicato all’interno di ciascun bando di concorso, le selezioni prevedono un’eventuale fase di preselezione tramite la valutazione dei titoli dei candidati nel caso di un elevato numero di domande pervenute, e lo svolgimento di prove scritte e orali che si svolgeranno a Roma, sulle materie specificate nei bandi.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati dovranno effettuare l’iscrizione al bando di proprio interesse entro le ore 18,00 del 30 marzo 2016, utilizzando esclusivamente la procedura telematica presente sul sito internet dell’IVASS, da cui è possibile consultare per intero i bandi di concorso indetti dall’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni.

Leave A Reply