Infratrasporti Torino: concorsi per laureati e diplomati

0

infratrasporti torinoVi presentiamo oggi nuove interessanti opportunità di lavoro in Infratrasporti Torino, società di proprietà della Città di Torino.

Sono state aperti infatti 3 bandi pubblici per l’assunzione a tempo indeterminato di due tecnici e un ingegnere, che verranno selezionati tramite lo svolgimento di diverse prove selettive.

Vediamo quindi quali sono i profili ricercati e come candidarsi ai bandi di concorso attivi.

CONCORSI INFRATRASPORTI.TO

Ricordiamo che Infratrasporti.To Srl è una società che ha come oggetto la proprietà e la gestione delle infrastrutture, nonché le attività di engineering, di progettazione, di costruzione e sviluppo impianti, sistemi e infrastrutture, anche ferroviari, per i sistemi di trasporto delle persone e delle merci, sia pubblici che privati.

Come pubblicato sul sito internet aziendale, Infratrasporti.To Srl è al momento alla ricerca dei seguenti profili da assumere con contratto a tempo indeterminato:

1 Tecnico Progettista, con Laurea triennale in Ingegneria Civile e Ambientale o in Scienze dell’Architettura o equiparabili, votazione minima non inferiore a 95/110

1 Tecnico nella gestione dei cantieri, con Diploma di Geometra o Laurea triennale in Ingegneria Civile e Ambientale o in Scienze dell’Architettura o equiparabili, voto di Diploma da Geometra minimo 90/100 oppure voto minimo di laurea non inferiore a 95/110.

1 Ingegnere Elettrico, con Laurea magistrale in Ingegneria Elettrica o equiparabile,voto minimo di laurea non inferiore a 95/110.

Per tutti e tre i profili ricercati sono previste selezioni tramite lo svolgimento di una prova scritta e una orale, sugli argomenti indicati all’interno di ciascun bando di concorso.

REQUISITI DI ACCESSO ALLE SELEZIONI

I bandi sono rivolti a candidati/e in possesso dei seguenti requisiti fondamentali:

  • Cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il collocamento a riposo;
  • assenza di condanne che comportano la perdita del diritto elettorale e/o dei diritti civili;
  • idoneità psico-fisica alle funzioni afferenti il profilo professionale, consistente nella mancanza di patologie che possano compromettere l’espletamento dei compiti previsti.

COME CANDIDARSI

Tutti i candidati interessati ai bandi di Infratrasporti.To, possono candidarsi alle selezioni di proprio interesse inviando la domanda di partecipazione entro le ore 12.00. del 04 agosto 2017, utilizzando esclusivamente l’apposita procedura telematica raggiungibile sul sito ufficiale www.infrato.it.

Leave A Reply