Home » Migliori Offerte Guanti da lavoro. Come e quale scegliere

Migliori Offerte Guanti da lavoro. Come e quale scegliere

Modelli, tipologie e dimensioni. Ecco quali scegliere.

Quando hai bisogno di acquistare degli ottimi guanti da lavoro, sorgono subito numerose questioni e tanti dilemmi. Non si capisce cosa considerare, di quale materiale devono essere realizzati i guanti e così via. Insomma, le possibilità sul mercato sono così tante da creare anche una certa confusione. Affinché questo non accada è necessario, dunque, avere una specie di strada da seguire, una guida in grado di rispondere a tutte le principali domande.

Onde evitare altre perdite di tempo, partiamo subito alla guida all’acquisto dei guanti da lavoro.

Come sceglierli?

La prima differenza che bisogna fare tra i vari guanti da lavoro è quella relativa al loro materiale di realizzazione. Per esempio, se lavorassi in ambienti ospedalieri, difficilmente potresti aver bisogno di guanti in pelle o in cotone rinforzato. Ti servirebbero dei guanti in nitrile, in grado di proteggere le tue mani dalla contaminazione dei liquidi biologici. Tali guanti, pur essendo considerati dei DPI, non ti proteggerebbero da tutt’una serie di possibili pericoli, come gli urti, le ustioni e così via. Si tratta di DPI dal basso livello di protezione.

Di contro, se lavorassi in industrie metallurgiche oppure nelle falegnamerie, dovresti prendere in considerazione l’acquisto di guanti in pelle, in grado di proteggerti dagli schizzi, dalle scintille e così via. In genere, la gamma di materiali con cui vengono realizzati i guanti varia dal già citato nitrile, passando per il cotone, senza dimenticarsi del cotone rinforzato, per finire con i guanti in pelle rinforzata. Se avessi dei dubbi in relazione a che tipo di materiale scegliere, dovresti provare a valutare gli altri indumenti che vesti.

Indipendentemente dal materiale che vorresti scegliere, valutane la qualità: un guanto in nitrile può essere più resistente di uno in pelle, se quest’ultima fosse di bassissima qualità, avesse dei fori oppure fosse realizzata male. Quindi non è tanto il materiale vero e proprio a giocare un ruolo estremamente importante, quanto tutto l’insieme dei vari fattori. Per essere sicuro, compra unicamente i guanti realizzati dalle maggiori aziende mondiali, quelle che fanno tutto il possibile per aumentare la propria reputazione.

I guanti devono essere della giusta dimensione per te, il che non è sempre possibile perché alcuni guanti vengono realizzati seguendo delle misure standard. Per esempio, i guanti utili per i lavoratori che operano a contatto con le alte temperature vengono realizzate con delle dimensioni leggermente maggiori rispetto al solito.

Poi esistono anche i guanti imbottiti con dei materiali utili per isolare il calore. Anche in questo caso molto dipende dal lavoro che svolgi e dal tipo di sensibilità che dovresti avere: se maneggiassi gli aghi, le siringhe e così via, dovresti avere un’ottima sensibilità nelle dita e quindi molti guanti troppo spessi sarebbero inutili.

Un discorso a parte va sicuramente fatto in merito a quel che riguarda il design del guanto: si può spaziare da quello generico per i guanti in nitrile o in pelle, per finire con i guanti realizzati secondo dei particolari criteri estetici.

Moltissime aziende, per esempio, preferiscono personalizzare gli indumenti protettivi dei propri lavoratori, in modo che siano facilmente riconoscibili anche a distanza. Per questo motivo non di rado sui guanti di vario genere puoi trovare il logo dell’azienda, il suo nome e così via. Comunque, nella maggior parte dei casi vengono preferire delle colorazioni abbastanza tetre, cupe, che definiscono tutte le particolarità dell’indumento in questione.

Un’altra cosa da considerare quasi obbligatoriamente durante l’acquisto riguarda la garanzia di non rottura. Purtroppo, nell’ultimo periodo accade sempre più spesso di aver a che fare con i guanti che nei primi mesi di lavoro assolvono ai propri compiti in maniera eccelsa, ma successivamente iniziano a presentare vari problemi.

Il tessuto si potrebbe strappare, rompere e così via. Insomma, se vuoi acquistare dei buoni guanti che ti serviranno negli anni a venire, non puoi fare a meno di scegliere quelli che dispongono di una garanzia di almeno mezzo anno. In questo modo, anche se i tuoi guanti si rompessero, potresti comunque rivolgerti ai professionisti che hanno realizzato il guanto e sostituirlo. In genere, il costo di un guanto da lavoro con la garanzia è leggermente maggiore rispetto al prezzo di un guanto sprovvisto di garanzia. Ciononostante, vale sicuramente la pena di spendere qualcosina in più ed essere protetto che dover acquistare un nuovo guanto già dopo qualche mese di lavoro.

Quali altri indumenti usare per proteggersi?

Ovviamente, i guanti da lavoro da soli non sono sufficiente per darti un buon livello di protezione, in quanto ti coprono solo la parte visibile delle mani. In aggiunta ai guanti dovresti avere il camice che ti coprirebbe le braccia oppure indumenti quali giubbotti T-Shirt da lavoro e così via.

Durante il lavoro il tuo corpo dovrebbe restare aperto a 360°, in modo da diminuire i possibile rischi. Ricordati anche che in molti casi potresti anche usufruire di DPI quali gli occhiali protettivi, i pantaloni, le scarpe antinfortunistiche, nonché le cinture porta-utensili che ti aiuteranno ad avere tutti gli strumenti utili a portata di mano. L’importante è che ci sia l’integrità tra i vari indumenti, che non ci siano parti non protette e così via.

Prezzo dei guanti protettivi: qual è?

Ovviamente è una domanda che varierebbe in base a tantissimi fattori. I guanti in nitrile possono costare una manciata di euro, mentre quelli in pelle potrebbero avere un costo di decine di euro, tuttavia non sempre il costo del guanto è direttamente proporzionale alla sua qualità. Purtroppo, sul mercato ci sono vari guanti che vengono venduti a costi elevati, ma che non hanno un alto livello di qualità.

Migliori Offerte

Bestseller No. 1
U-Power RL20036 RedLion Point S1P SRC - Scarpe antinfortunistiche con suola Infinergy, Puntale in alluminio, Grigio/Verde, 43 EU
  • Tomaia Nylon ultra traspirante e pelle scamosciata
  • Fodera Wingtex a tunnel d’aria traspirante
  • Puntale in alluminio
Bestseller No. 2
Utility Diadora Blitz Low S1p Src, Scarpe Da Ginnastica Unisex Adulto, Blu Atlantico, 42 EU
  • Protezione e isolamento assoluti
  • Elevate tecnicità dei materiali
OffertaBestseller No. 3
Sparco TEAMWORK Scarpa Antinfortunistica Da Lavoro - BASSA PER UOMO E DONNA - ALLROAD - S3 SRC, Blu, 45 EU
  • S3 - SRC - ANTISTATICA - RESISTENTE AGLI IDROCARBURI - PUNTALE IN COMPOSITO - METAL FREE
  • MASSIMO ASSORBIMENTO DELL'ENERGIA NEL TALLONE - ALTAMENTE TRASPIRANTE - MASSIMA RESISTENZA ALLO SCIVOLAMENTO
  • LAMINA ANTIPERFORAZIONE - PUNTALE RESISTENTE A 200 JOULE - MOLTO LEGGERA E FLESSIBILE
OffertaBestseller No. 4
LARNMERN Sneaker Antinfortunistiche per Calzature in Acciaio SRC Scarpe Antinfortunistiche Anti-statiche (44 EU Grigio)
  • Stivali di sicurezza in protezione in conformità con EN ISO 20345:2011
  • Resistente alla penetrazione: intersuola non metallica in conformità con gli attuali standard di sicurezza, non limita la flessibilità della scarpa di sicurezza
  • I materiali suola PU/TPU sono altamente resistenti e comodi sottopiede antistatico rimovibile
OffertaBestseller No. 6
REPTILE RS S3 SRC - T: 43
  • U-power bc10033-43 - calzado de seguridad gama style&job modelo reptile rs s3 src talla 43
  • Scopri la nostra gamma completa di prodotti
  • La soddisfazione del cliente è il nostro obiettivo principale
OffertaBestseller No. 7
SROTER Scarpe Antinfortunistiche Uomo Donna Stivaletti Scarpe da Lavoro con Punta in Acciaio Leggere Stivali da Neve Impermeabili Inverno Scarpe da Trekking Arrampicata Blu 41 EU
  • Aspetto alla moda, gli stivali sono realizzati in primo strato di pelle bovina di alta qualità e hanno un'eccellente sensazione al tatto. Ha antirughe, resistenza allo strappo e traspirabilità.
  • Gli stivali di sicurezza completamente foderati in pelliccia mantengono i piedi caldi quando fa freddo, temperatura di blocco a 360°.
  • La punta in acciaio standard è in grado di assorbire forze del 200J e una compressione di 15000N, riducendo il rischio di sfregamento sui piedi. L'intersuola in Kevlar antiperforazione può sopportare forze ≥ 1200N, alta resistenza alla perforazione, impedisce agli oggetti appuntiti di penetrare nella suola. Ti consente di lavorare in ambienti duri o di andare avventure all'aria aperta senza preoccuparti di lesioni.
OffertaBestseller No. 9
Sparco Nitro Scarpe Antinfortunistiche da Lavoro, Unisex - Adulto, Nero/Blu, 42 EU
  • S3 - SRC - antistatica, privo di metallo, resistente agli idrocarburi, puntale in composito
  • Assorbimento dell'energia nel tallone, transpirante, ottima resistenza allo scivolamento
  • Lamina antforazione: puntale resistente a 200 Joule
OffertaBestseller No. 10
U POWER 1007974, Scarpa Uomo, Nero Giallo, 42 EU
  • Prodotto robusto e durevole
  • Creato con tecnologia di ultima generazione
  • Prodotto creato sia per appassionati che per professionisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *