Green economy in crescita: oltre 7 milioni di posti di lavoro

0

La green economy è il settore che meglio sta combattendo contro la crisi: in tale ambito sono impiegate oltre 7 milioni e mezzo di persone come risulta dal recente report dell’IRENA, l’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili.

Settori green in crescita

I Green Jobs saranno i lavori del futuro e rappresentano ad oggi i lavori con il tasso di occupazione più in crescita; rispetto all’anno scorso l’occupazione nel settore delle rinnovabili è cresciuto del 18%, con i posti  di lavoro che dal 2010 ad oggi sono praticamente raddoppiati. Il settore che raccoglie più persone è certamente quello del fotovoltaico con 2,5 milioni di posti di lavoro, a cui segue quello dei biocarburanti a 1,8 milioni e l’eolico giunto quest’anno al milione di addetti.

16 milioni di posti entro il 2030

Investire quindi sul settore delle energie rinnovabili quindi permetterà, oltre a conseguire benefici ambientali ed economici, di far crescere le opportunità di lavoro nel settore; basti pensare che se il settore dell’energia rinnovabile dovesse raddoppiare, entro il 2030 i posti di lavoro creati diventerebbero 16 milioni.

Consigli per un lavoro green

Per coloro che scelgono di lanciarsi in un lavoro green, i consigli sono sicuramente quelli di non smettere mai di informarsi e aggiornarsi, e adottare uno stile di vita coerente con il proprio lavoro in modo da aumentare la propria credibilità. Per quello che riguarda la ricerca del lavoro negli ultimi anni sono nati siti web specializzati, ma anche le agenzia di collocamento hanno iniziato ad offrire annunci nel settore. Sfruttare le opportunità che le relazioni sociali possono mettere di fronte resta però la più importante occasione per trovare un lavoro green.

Leave A Reply