Aprire una friggitoria Fry Chips in franchising

0

patatine fritteVolete aprire un’attività in Franchising? Ecco un’interessante opportunità per aprire una friggitoria Fry Chips, con un’investimento contenuto e possibilità di guadagni molto interessanti. Vediamo di cosa si tratta.

L’azienda

Fry Chips è una società realizzata da un gruppo di giovani e dalla Penta Srl, azienda attiva con i negozi a  marchio “la yogurteria“. Fry Chips sta cercando di espandersi su tutto il territorio nazionale offrendo la possibilità di aprire nuovi punti vendita in franchising a costi contenuti e con il supporto professionale necessario per inaugurare e gestire al meglio un punto vendita friggitoria.

Patatine fritte olandesi

Lo street food è una ormai una moda diffusa in tutto il Mondo. In Italia negli ultimi anni sono numerose catene che stanno aprendo nuovi punti vendita in cui offrire patatine fritte, soprattutto di qualità olandese. Le patatine artigianali stanno riscuotendo un’enorme successo: i punti vendita Fry Chips offrono patatine artigianali, tagliate e fritte al momento, con possibilità di essere servite con oltre 16 salse differenti per tutti i gusti, anche gluten free. Le patatine vengono offerte in tre diversi formati e costi, Small, Medium e Large a prezzi molti convenienti.

Cosa offre l’azienda

L’azienda offre la possibilità di aprire un punto vendita in franchising con margini di guadagno molto elevati e tutta l’assistenza pre e post apertura di cui gli affiliati necessitano per dare il via e gestire l’attività al meglio. Ecco i servizi offerti da Fry Chips per l’apertura di un nuovo punto vendita:

Servizi Pre apertura

  • Ricerca del locale ideale;
  • Progettazione dell’arredo e montaggio;
  • Consulenza sulla disposizione della merce;
  • Formazione del personale;
  • Strategia pubblicitaria.

Servizi Post apertura

  • Tutor dedicato;
  • Software di gestione vendite;
  • Grafica Social Network;
  • Materiale pubblicitario;
  • Fornitura materie prime.

I costi

Apire un punto vendita Fry Chip in franchising prevede un’investimento a partitre da 60.000 euro + iva, a cui aggiungere il costo della prima fornitura da stabilire al momento dell’apertura. L’azienda ricorda che tutti i matertiali forniti sono di ottima qualità e made in Italy. Fry Chips fornisce i seguenti materiali per il nuovo locale: arredamento laboratorio e negozio, 3 friggitrici, una cappa Aspirante, tabella murale, registratore di cassa Touch Screen.

Come aprire un punto vendita Fry Chips

Fry Chips per l’apertura di nuovi punti vendita richiede locali di almeno 40 mq, che necessitano di 2/4 persone L’azieda offre un contratto di franchising con esclusiva di zona e nessun Royalties. Il fatturato medio di una friggitoria Fry Chips, calcolato in una zona centrale di una grande città di 100/120 mila abitanti, è di 200.000 euro annui, con un guadagno netto del 30% (60.000 euro annui). Per qualsiasi informazione sull’apertura di un punto vendita in franchising Fry Chips potete consultare la sezione “Apri con noi” del sito dell’azienda.

Leave A Reply