Fonderie Tacconi: nuovo stabilimento e assunzioni in Umbria

0

fomNuovo impulso al settore industriale in Umbria, grazie alla recente notizie dell’apertura di un nuovo stabilimento produttivo da parte del Gruppo Tacconi. Il nuovo impianti verrà realizzata a Cannara, in provincia di Perugia, e all’assunzione di 180 persone nei prossimi 3 anni. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

NUOVA FABBRICA TACCONI IN UMBRIA

La Silam, società parte del Gruppo Tacconi, ha recentemente acquistato gli immobili della ex Ferro di Cannara, per realizzare appunto una nuova sede, come confermato dal quotidiano La Nazione. L’azienda prevede di recuperare i fabbricati esistenti che verranno utilizzati in parte per le produzioni meccanica e in parte per la realizzazione del centro studio e progettazione sacconi engineering. I lavori per la realizzazione della nuova sede sono già iniziati e dovrebbero rendere il sito attivo già entro il 2016.

OPPORTUNITA’ DI LAVORO

Le opportunità di lavoro nel nuovo stabilimento Silam saranno numerose, con 60 assunzioni che verranno realizzate già entro quest’anno e le restanti 120 entro il 2019. A breve quindi partiranno certamente le prime selezioni di personale per la nuova sede umbra del Gruppo Tacconi: la maggior parte dei profili ricercati riguarderanno operai, ma anche figure tecniche e ingegneri, con grande attenzione alla risorse locali.

L’AZIENDA

Fonderie Officine Meccaniche Tacconi (FOM) è una azienda italiana, con sede principale a Santa Maria degli Angeli (Perugia), fondata nel 1962. L’azienda produce componenti meccanici per il settore automotive e fa parte del Gruppo Tacconi, di proprietà dei fratelli Luca e Pietro Tacconi. L’azienda opera ad oggi con circa 280 dipendenti.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future opportunità di lavoro nel Gruppo Tacconi possono inviare il proprio curriculum vitae contattando l’azienda ai recapiti indicati nell’apposita pagina Contatti del sito web aziendale.

Leave A Reply