Fca, Marchionne: obiettivo 3mila assunzioni a Cassino entro il 2018

0

marchionneNel corso della conferenza stampa svoltasi a Balocco, l’ad del Gruppo Fca Sergio Marchionne ha confermato l’intenzione dell’azienda di creare 3mila posti di lavoro a Cassino entro il 2018. Il nuovo Suv Alfa Romeo è infatti già in produzione in questo stabilimento, ed è qui che verrà prodotto un terzo modello in arrivo entro la fine del 2017. Le necessità assunzionali si concentreranno in questa prima fase sullo stabilimento di Cassino, ma se l’Alfa avrà successo ci saranno interessanti risvolti anche a Pomigliano e Mirafiori.

I PIANI DI ALFA ROMEO

Nel corso della conferenza stampa a Balocco, i giornalsti italiani e stranieri hanno potuto provare per la prima volta la nuova Alfa Romeo Giulia, prodotta nello stabilimento di Piedimonte San Germano. Per quello che riguarda il marchio Alfa i piani prevedono l’immissione sul mercato del nuovo Suv, di fatto già in produzione a Cassino, entro la fine del 2016, e la produzione di un terzo modello entro il 2017. Proprio il successo di quest’ultimo modello, che potrebbe anche essere un Suv di maggiori dimensioni, sarà determinante per il raggiungimento dell’obiettivo occupazionale delle 3mila assunzioni.

INVESTIMENTI DELLA REGIONE LAZIO

Proprio la Giunta della Regione Lazio ha stanziato ieri ben 3,5 milioni di euro per il rilancio dell’indotto Fca e per le infrastrutture a supporto dell’impianto di Piedimonte San Germano. Sono previsti lavori strutturali, viari e idrici, che rientrano nella strategia regionale per la reindustrializzazione del sistema produttivo regionale: a partire da luglio prossimo verranno infatti destinati almeno 15 milioni di euro ad un bando per le imprese dell’automotive e della logistica.

SUCCESSI DI GIULIA E TIPO

Secondo le parole di John Elkann, l’Alfa Giulia è la miglior automobile prodotta dal gruppo negli ultimi 12 anni, con un motore pazzesco e la previsione di esportarla in tutto il Mondo, compresi USA e Cina. Con questo modello è iniziata l’operazione per riportare il marchio Alfa dov’era un tempo e dove in tanti sperano di rivederla. Anche la Fiat Tipo ha raggiunto un successo quasi inaspettato: le eccezionali vendite sono il risultato non solo di un’ottimo prezzo, ma soprattutto del concetto di famiglia che accomuna le tre Tipo.
L’obiettivo del Programma operativo è quello di accompagnare il percorso di rilancio produttivo impostato da Fca per l’impianto del cassinate, favorendo le strutture al servizio del sistema produttivo locale.

RIVOLTI POSITIVI SULL’OCCUPAZIONE

La sfida del Gruppo FCA nel raggiungere le 3000 nuove assunzioni entro il 2018 è stata lanciata. Certo, molto dipenderà come detto dal successo dei nuovi modelli Alfa Romeo in produzione, ma se sarà così i risvolti occupazionali saranno molto positivi sia per chi cerca lavoro nell’automotive che per chi fa già parte dell’organico Fca.

Vi terremo quindi prontamente aggiornati su tutte le prossime opportunità di lavoro nel Gruppo Fca a Cassino e negli altri stabilimenti italiani, per cui seguiteci.

Leave A Reply