Expo 2015: 8 giovani su 10 hanno disertato i colloqui per le assunzioni

0

Otto giovani su dieci rifiutano un’offerta di lavoro: è quello che hanno registrato i selezionatori di dell’Agenzia per il lavoro Manpower che in questi mesi stanno selezionando il personale per l’Expo 2015. Si tratta di giovani sotto i 29 anni che hanno rifiutato lavoro temporanei ma con stipendi molto interessanti.


Manpower ha avuto notevoli difficoltà nel selezionare 600 giovani under 29 da assumere per la durata dell’Expo 2015 con contratti di lavoro da 1.300/1.500 euro mensili, comprensivi di festivi e notturni come da contratto nazionale.

Colloqui deserti, per quali motivi i giovani rifiutano lavoro?

Come confermato da Manpower, l‘80% dei candidati che avevano superato il primo colloquio si sono tirati indietro disertando le fasi successive. Anche il commissario unico per Expo 2015 Giuseppe Sala si è detto stupito dell’atteggiamento dei giovani candidati; i possibili motivi della rinuncia di molti candidati? La precarietà del lavoro, lo stipendio basso, il periodo estivo o forse le troppe ore di lavoro; saranno anche questi i motivi ma di questi tempi snobbare un lavoro a queste condizioni ci sembra sinceramente un comportamento anomalo e poco maturo da parte di una generazione che deve approfittare di tutte le opportunità, anche per fare esperienza, che si possono incontrare sul proprio cammino lavorativo.

Leave A Reply