Esercito Italiano: bando per Psicologi nel Corpo Sanitario

corpo sanitario esercitoDopo il concorso VFP1 2016, il Ministero della Difesa ha indetto un nuovo bando per Psicologi presso il Corpo Sanitario dell’Esercito Italiano. Le selezioni prevedono il reclutamento di 4 Sottotenenti in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo Sanitario. C’è tempo fino al 3 Dicembre per partecipare.

BANDO PER PSICOLOGI DELL’ESERCITO

Il nuovo bando del Ministero della Difesa punta a reclutare 4 Sottotenenti in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo Sanitario dell’Esercito. Il bando, per titoli ed esami, è accessibile laureati in Psicologia che rispecchiano il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età massima 32 anni non compiuti
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • laurea in Psicologia;
  • abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo;
  • non essere stati destituiti, dichiarati decaduti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e non essere stati prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate per motivi disciplianari o inattitudine alla vita militare, eccetto che per inidoneità psico-fisica;
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza o ammessi a prestare servizio sostitutivo civile a meno che non abbiano rinunciato a tale status da almeno 5 anni;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi e non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti verso le istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato.

LE PROVE DI SELEZIONE

Il bando prevede la valutazione dei titoli dei candidati e lo svolgimento di alcune prose, ossia una prova scritta di cultura generale e di inglese, una prova scritta di cultura tecnico professionale, prove di efficienza fisica accertamenti sanitari e attitudinali, una prova orale e la verifica facoltativa di lingua straniera.

COME ACCEDERE AL BANDO

I candidati possono accedere alle selezioni inviando le domande di partecipazione entro 3 Dicembre 2015, tramite l’apposita procedura online disponibile sul sito web del Ministero della Difesa, in cui è possibile consultare l’intero bando di concorso.

Lascia un commento

Top