Enel Green Power: 40 posti di lavoro a Monterotondo

0

enel-green-powerNuove opportunità di lavoro in provincia di Grosseto. Enel Green Power costruirà una nuova centrale geotermica a Monterotondo Marittimo, creando così 40 nuovi posti di lavoro.

Continua così l’espansione della nota società energetica, che offrirà interessanti occasioni di lavoro sia per laureati che diplomati provenienti dai 17 comuni geotermici. Vediamo di cosa si tratta.

LA NUOVA CENTRALE GEOTERMICA

La nuova centrale geotermica targata Enel Green Power nascerà alla foce della Milia, torrente che segna il confine tra i comuni di Massa Marittima e Monterotondo, e richiederà tra anni di lavori per costruirla. L’investimento del gruppo sarà di 110 milioni di euro per un impianto che avrà una potenza da 20 megawatt e una capacità produttiva di circa 150 milioni di chilowattora annui.

RISVOLTI OCCUPAZIONALI

Si tratta di un progetto che porterà interessanti vantaggi occupazionali: durante la fase di costruzione verranno impiegate un centinaio di persone, ma una volta a regime l’impianto darà lavoro a circa 40 persone, molte della quali selezionate tra la popolazione locale.

SIA DIPLOMATI CHE LAUREATI

Le opportunità di lavoro riguarderanno sia diplomati che laureati; questi ultimi potranno provenire da tutta Italia, i diplomati invece verranno selezionati tra candidati provenienti dai 17 comuni geotermici: Abbadia San Salvatore, Arcidosso, Castel del Piano, Castelnuovo Val di Cecina, Chiusdino, Montecatini Val di Cecina, Monterotondo Marittimo, Monteverdi Marittimo, Montieri, Piancastagnaio, Pomarance, Radicofani, Radicondoli, Roccalbegna, San Casciano dei Bagni, Santa Fiora e Massa Marittima.

 COME CANDIDARSI

Per candidarsi alle future opportunità di lavoro nella nuova centrale geotermia di Enel Green Power e a tutte le altre offerte in corso è possibile collegarsi alla pagina Lavora con noi del gruppo, da cui registrare il proprio curriculum vitae.

Leave A Reply