Emilia Romagna: 380 assunzioni nel food e fashion

0

nuova aperturaPer chi cerca lavoro in Emilia Romagna, i prossimi mesi del 2017 saranno ricchi di nuove opportunità di lavoro.

Nel corso del 2017 saranno disponibili ben 380 posti di lavoro in ben 40 punti vendita pronti ad aprire i battenti soprattutto nel bolognese. I settori più coinvolti sono quelli delle catene del food e della moda, con offerte di lavoro rivolte principalmente a cuochi, camerieri, magazzinieri, cassieri e store manager.

DECINE DI NUOVE APERTURE NEL 2017

Le grandi catene continuano quindi la loro avanzata: della 40 aperture previste in Emilia nel 2017, ben 10 negozi apriranno le saracinesche a Bologna nei prossimi mesi, con 105 nuovi posti di lavoro che verranno assegnati.

Il mondo dei grandi marchi retail continua a tirare in Italia, basti sapere che quest’anno sono previste oltre 1.150 nuove aperture e quasi 1000 nuovi posti di lavoro su tutto il territorio nazionale. Tali dati sono stati resi pubblici da Confimprese, l’associazione di categoria che raggruppa i principali operatori con reti in franchising o dirette.

 AZIENDE CHE OFFRONO LAVORO NEL FOOD

La catena Roadhouse Grill del gruppo Cremonini è l’azienda che creerà più occupazione grazie alle tre nuove aperture previste nella regione, tra cui una a Bologna, per un totale di 150 assunzioni. Le nuove opportunità di lavoro nel settore food si arricchiscono di nuovi 16 posti di lavoro creati dalla catena Rossopomodoro del gruppo Sebeto che aprirà a Bologna un nuovo ristorazione pizzeria.

Altre aperture previste sono quelle di Lindt che inagurerà un punto vendita con 12 dipendenti, America Graffiti che sta vagliando l’ipotesi di aprire un nuovo locale in centro a Bologna ed aprirà a breve un nuovo fast food da 20 assunzioni a  Lido di Spina.

Per completare il quadro la catena spagnola 100Montaditos aprirà un nuovo ristorante nel capoluogo emiliano, mentre ad ottobre Camst aprirà un locale ristorante/caffetteria in cui inserirà 30 lavoratori.

APERTURE SETTORE FASHION

Nel settore fashion si segnalano invece le aperture dell’insegna partenopea Camomilla che aprirà a Bologna uno store con circa 30 commessi, e le prossime aperture dell’azienda di calzature Pittarosso che inaugurerà nuovi locali sempre a Bologna e a Forlì per un totale di 24 posti di lavoro.

QUALI FIGURE E REQUISITI

Le figure più ricercate saranno certamente cuochi, camerieri, banconisti, magazzinieri, cassieri, store manager, e addetti alla vendita.

In linea generale si selezioneranno persone disponibili a lavorare nei turni serali e festivi, soprattutto durante i picchi di stagione di maggior afflusso di clientela. Sarà inoltre richiesto per molte figure la disponibilità a muoversi su tutto il territorio emiliano e nazionale.

COME CANDIDARSI

Per candidarsi alle future opportunità di lavoro nelle nuove aperture bolognesi ed emiliane delle grandi catena del food e del fashion, vi segnaliamo le apposite sezioni Lavora con noi delle azienda da cui è possibile inviare il proprio curriculum vitae:

  • Roadhouse Grill www.roadhouse.it/it/jobs
  • Rossopomodoro www.rossopomodoro.it/it/IT/Contatti
  • Lindt www.lindt.it/lavora-con-noi/
  • America Graffiti www.americagraffiti.it/lavora-con-noi.php
  • 100Montaditos italy.100montaditos.com/lavora-con-noi/
  • Camst www.camst.it/lavora-con-noi
  • Camomilla www.camomillaitalia.com/it/corporate/lavora-con-noi/
  • Pittarosso www.pittarosso.com/lavora-con-noi

Leave A Reply