Doppio Malto: 200 posti di lavoro nel 2018

0

doppio maltoLa catena di birrerie-ristoranti Doppio Malto si espande e assume nuovo personale.

L’insegna nata dalla passione del mastro birraio Alessandro Campanini e dall’idea imprenditoriale di Giovanni Porcu, ha in previsione un 2018 di grande crescita, con numerose nuove aperture in tutta Italia e nuove assunzioni di personale.

Saranno numerosi i posti di lavoro che verranno creati da Doppio Malto nei nuovi locali in apertura, un’occasione importante per tutti coloro che cercano lavoro nel settore.

Andiamo a scoprire cosa prevede il piano industriale dell’azienda e come sfruttare le prossime opportunità di lavoro in Doppio Malto.

NUOVE APERTURE DOPPIO MALTO

La catena Doppio Malto conta oggi in Italia ben 9 punti vendita, la recente apertura nella Capitale e i locali di Erba, Scalo Milano, Verona, Dormelletto-Novara, Marcon-Venezia, Erbusco-Brescia, Roma Fontana di Trevi, Bologna e Casnate-Como.

L’insegna nasce dall’idea di sviluppare una rete di franchesee che raggiunga le principali città italiane; proprio in quest’ottica rientrano le nuove aperture previste per il 2018 dal piano industriale dell’azienda. Apriranno nel nuovo anno ben 10 nuovi birrifici/ristoranti a Bari, Catania, Foggia, Napoli, Olbia, Pavia, Pordenone, Reggio Emilia e due a Torino.

Oltre alle nuove aperture è già in fase di realizzazione l’ampliamento della storica fabbrica di birra di Erba che sarà completato entro la fine del 2018 e che porterà lo stabilimento a raggiungere una capacità produttiva a pieno regime di 5 milioni di litri.

OPPORTUNITA’ DI LAVORO

Con le nuove aperture, Doppio Malto creerà numerosi nuovi posti di lavoro, oltre 200. Ogni locale impiega infatti mediamente circa 22 dipendenti.

Le assunzioni riguarderanno principalmente le figure di store manager, cuochi e camerieri, con o senza esperienza a seconda dei profili.

COME CANDIDARSI

Tutti gli interessati alle future opportunità di lavoro nei locali Doppio Malto possono inviare il proprio curriculum all’azienda compilando l’apposito form online raggiungibile alla pagina Lavora con noi del sito web aziendale.

Share.

Leave A Reply