Corsi OSS in Sardegna: 205 posti disponibili, come iscriversi

L’Assessorato del Lavoro della Regione Sardegna ha dato il via ai corsi autofinanziati per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario, che verranno svolti dall’agenzia formativa Ifodl. C’è tempo fino al 31 gennaio 2015 per inviare le domande di partecipazione nell’ambito del progetto Agata.

205 posti disponibili per i corsi O.S.S.

I corsi autofinanziati dalla Regione Sardegna saranno suddivisi a seconda dei posti e delle provincie; sono disponibili quindi 80 posti per la provincia di Cagliari, 20 posti ad Oristano, 60 per la provincia di Sassari, 45 posti per quella di Carbonia-Iglesias.

Requisiti richiesti

Per partecipare ai corsi per O.S.S. i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • residenza nella Regione Sardegna;
  • età minima 18 anni;
  • possesso di Licenza media;
  • essere occupati nei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari nella regione Sardegna nell’ambito dell’assistenza socio-assistenziale e socio-sanitaria diretta alla persona.

Le selezioni

La selezione dei candidati partecipanti ai corsi per il conseguimento della qualifica di O.S.S. consisterà in una serie di criteri di valutazione a cui corrisponderanno diversi punteggi che concorreranno alla stesura di apposite graduatorie:

  • 0,50 punti per ogni mese o frazione di mese non inferiore a 15 giorni di servizio prestato presso aziende socio-sanitarie e socio-assistenziali nell’area professionale (punteggio massimo 50 punti);
  • 30 punti per il possesso delle seguenti qualifiche: Operatore tecnico addetto all’assistenza (Ota) e addetto alla cura della persona, assistente domiciliare e dei Servizi tutelari (Adest), addetto alle operazioni di assistenza della persona di tipo igenico, sanitario, relazionale e sociale, Addetto alle operazioni di supporto nella gestione domestica e di assistenza nella cura della persona e Ausiliario socio sanitario (Ass) o assistente familiare.
  • 20 punti per valore di Isee fino a 7.500 euro, 10 punti fino a 10 mila euro oppure 5 punti fino al limite dei 15.000 euro.

Ricordiamo che il punteggio massimo per ogni candidato non potrà superare i 100 punti; a parità di punteggio verranno ammessi ai corsi i candidati con la maggiore esperienza professionale, e in caso di ulteriore parità verrà effettuato un sorteggio pubblico.

Finanziamento dei corsi

I candidati selezionati parteciperanno al finanziamento dei corsi nella misura del 30%, quindi dovranno versare:

  • 1.500 euro per il corso da 1000 ore;
  • 1.200 euro per il corsa da 800 ore;
  • 600 euro per il corso da 400 ore.

I partecipanti dovranno versare il 50% dell’importo dovuto prima dell’inizio del corso che inizierà nel mese di febbraio 2015.

Come candidarsi

I candidati interessati dovranno inviare la domanda di partecipazione entro il 31 gennaio 2015 tramite apposita procedura online presente sul portale www.ifold.it.

Lascia un commento

Top