Concorso per 1500 VFP1 Marina Militare 2016

0

marina militareIl Ministero della Difesa ha indetto un nuovo bando di reclutamento 2016 per 1500 volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) nella Marina Militare. C’è tempo fino al 12 Novembre 2015 per presentare le domande di ammissione al concorso.

Bando VFP1 2016 Marina Militare

Il bando del Ministero della Difesa prevede l’incorporamento di 1500 VFP1 nella Marina Militare nel corso del 2016. I concorso è per titoli ed accertamenti psico-fisici e attitudinali; i posti disponibili saranno così ripartiti:

  • 500 per il Corpo equipaggi militari marittimi (CEMM) di cui:
    – 360 per il settore d’impiego navale;
    – 60 per il settore d’impiego anfibi;
    – 30 per il settore d’impiego incursori;
    – 15 per il settore d’impiego palombari;
    – 20 per il settore d’impiego sommergibilisti;
    – 15 per il settore d’impiego Componente aeromobili.
  • 1000 per il Corpo delle capitanerie di porto (CP), di cui:
    – 994 per le varie categorie, specialità, abilitazioni;
    – 6 per il settore d’impiego Componente aeromobili.

Il reclutamento

Il reclutamento dei 1500 volontari in ferma prefissata di un anno sarà effettuato in un unico blocco, con quattro distinti incorporamenti, così suddivisi:

  • 1° incorporamento nel mese di marzo 2016, per i primi 370 classificati nella graduatoria di merito, di cui 120 posti per il CEMM (destinati al settore d’impiego “navale”) e 250 per le CP;
  • 2° incorporamento nel mese di maggio 2016, per i secondi 370 classificati nella graduatoria di merito, di cui 120 posti per il CEMM (destinati al settore d’impiego “navale”) e 250 per le CP;
  • 3° incorporamento nel mese di settembre 2016, per i terzi 390 classificati nella graduatoria di merito, di cui 140 posti per il CEMM (destinati ai seguenti settori d’impiego: 60 “anfibi”, 30 “incursori”, 15 “palombari”, 20 “sommergibilisti”, 15 “Componente aeromobili”) e 250 per le CP (di cui 6 destinati al relativo settore d’impiego “Componente aeromobili”);
  • 4° incorporamento nel mese di novembre 2016, per i quarti e ultimi 370 classificati nella graduatoria di merito, di cui 120 posti per il CEMM (destinati al settore d’impiego “navale”) e 250 per le CP.

Requisiti richiesti

Per partecipare al bando VFP1 Marina Militare è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • età minima 18 anni compiuti e massima 25 anni non compiuti;
  • assenza di condanne per delitti non colposi e di procedimenti penali in atto per delitti non colposi;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, o licenziati dallo stesso a seguito di procedimento disciplinare, o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di Polizia, eccetto che per inidoneità psico fisica;
  • possesso di licenza media (diploma di istruzione secondaria di primo grado, ex scuola media inferiore);
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico fisica e attitudinale per l’impiego nelle Forze Armate in qualità di volontario in servizio permanente;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool o sostanze stupefacenti o psicotrope ad uso non terapeutico;
  • non essere in servizio quali volontari nelle Forze Armate.

Le selezioni

Il bando per VFP1 nella marina Militare prevede una selezione per titoli di merito e sullo svolgimento di di efficienza psico-fisica e attitudinale.

Domande di partecipazione

I candidati dovranno inviare le domanda di partecipazione al concorso per VFP1 della Marina Militare entro il 12 novembre 2015, per i nati dal 12 novembre 1990 al 12 novembre 1997, estremi compresi, tramite l’apposita procedura telematica.
Ricordiamo che è concesso di inviare domanda per uno solo dei settori d’impiego disponibili.

Il bando di concorso, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.79 del 13-10-201, è consultabile nella sezione Concorsi del sito web del Ministero della Difesa.

Share.

Leave A Reply