Concorso per supplenze nelle scuole del Comune di Venezia

0

comune veneziaIl Comune di Venezia ha dato il via a nuove procedure di selezione per la copertura di posti di lavoro negli asili nido e scuole dell’infanzia.

E’ stato infatti pubblicato un nuovo bando di concorso con cui verranno formate due distinte graduatorie da utilizzare per assunzioni a tempo determinato, part-time e full-time, di Educatori di asilo nido e Insegnanti di scuola dell’infanzia.

Si tratta di posti di lavoro da destinare a supplenze negli asili nido e scuole dell’infanzia del Comune di Venezia. Ecco tutte le informazioni sul bando in scadenza il 17 novembre 2017.

CONCORSO EDUCATORI E INSEGNANTI COMUNE VENEZIA

Il bando indetto dal Comune di Venezia mira quindi alla formazione di 2 graduatorie per supplenze rivolte ai profili di Insegnante scuola dell’infanzia e Educatore di asilo nido. Le assunzioni saranno effettuate con contratti a tempo determinato in cat. C con impegno part-time o full-time.

REQUISITI

Vediamo quali sono i requisiti richiesti dal Comune di Venezia per partecipare al concorso:

  • cittadinanza italiana o di altro Paese dell’UE o di una delle categorie previste dalla Legge;
  • età minima 18 anni;
  • idoneità fisica alle mansioni da svolgere;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali e non aver ricevuto sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti presso una pubblica amministrazione.

Per il profilo di Insegnante scuola dell’infanzia si richiede uno dei seguenti titoli:

  • laurea in Scienze della formazione primaria – indirizzo scuola dell’infanzia o equipollente;
  • diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio conseguito presso le scuole magistrali, diploma di maturità rilasciato dagli istituti magistrali, titolo di studio riconosciuto equivalente, conseguito entro l’a.s. 2001/2002.

Per il profilo di Educatore di asilo nido:

  • diploma di puericultrice o di maestra di scuola materna o vigilatrice d’infanzia o di assistente per l’infanzia o di dirigente di comunità o diploma di laurea in Scienze della formazione primaria o Scienze dell’educazione o diploma di scuola media superiore o diploma di laurea idonei allo svolgimento dell’attività socio-psico-pedagogica;
  • laurea Scienze dell’educazione con indirizzo nido e/o scuola dell’infanzia, diploma di dirigente di comunità, diploma dell’Istituto tecnico per i servizi sociali – indirizzo esperto in attività ludico-espressive – idoneo allo svolgimento dell’attività psico-pedagogica, diploma o laurea di insegnante o educatore della prima infanzia.

PROVE DI SELEZIONE

Il bando del Comune di Venezia prevede per tutti i candidati la valutazione dei titoli e lo svolgimento delle seguenti prove d’esame:

  • una prova preselettiva eventualmente indetta per un numero di domande pervenute superiore a 800 e consistente in un test psico-attitudinale a risposta chiusa;
  • una prova scritta con quesiti a risposta multipla sulle materie indicate nel bando;
  • una prova orale sulle materie d’esame e sulla verifica delle attitudini a svolgere le mansioni di insegnante ed educatore, oltre alla verifica della conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle tecnologie informatiche più diffuse.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Tutti gli interessati al concorso el Comune di Venezia possono inviare le domande di ammissione entro il 17 novembre 2017 utilizzando esclusivamente l’apposita proceduta telematica raggiungibile alla seguente pagina web.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la sezione “Bandi di concorso” del sito ufficiale del Comune di Venezia www.comune.venezia.it.

Leave A Reply