Concorso Scuola 2015: uscita del bando e chi può partecipare

0

Il tanto atteso bando del concorso scuola 2015 dovrebbe essere reso pubblico in primavera, tra Marzo e Aprile: sono soprattutto i precari i più interessati al nuovo bando del MIUR che promette già migliaia di partecipanti.

Il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca prevede circa 196 mila partecipanti al maxi concorso a cattedra; all’interno del bando il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini dovrà chiarire  i punti chiave di questo nuovo concorso per docenti.

Chi potrà partecipare?

Primo tra gli aspetti più attesi è chi potrà partecipare al concorso; secondo indiscrezioni l’intenzione del Ministero dell’Istruzione è di permettere l’accesso al concorso a cattedra ai laureati SFP, coloro che sono in possesso di un diploma magistrale ottenuto entro l’a.s. 2001/2002, abilitati tramite SSIS, PAS e TFA e i laureati ante 2001/2002.

Ci sono però ancora dubbi sull’ultima categoria di partecipanti, poiché una recente sentenza ha permesso la partecipazione ad un candidato laureato nel 2008 al concorso scuola del 2012 e ciò potrebbe creare precedenti, aprendo le porte del concorso scuola 2015 anche ai laureati post 2001/2002.

Resteranno esclusi dal concorso i laureati in Teologia, dopo che una sentenza del 12 gennaio 2015 ha negato la possibilità a chi possiede titoli di studio ecclesiastici di accedere alla classe di concorso A037.

Prossimi passi verso il Concorso Scuola 2015

Ecco quelle che dovrebbero essere le tappe del percorso che porteranno al concorso scuola 2015:

  • fine febbraio 2015: decreto della riforma della scuola;
  • marzo 2015: pubblicazione del bando;
  • maggio/luglio 2015: presentazione delle domande d’iscrizione al concorso;
  • agosto 2015: conclusione della fase di valutazione dei titoli dei candidati docenti da parte degli Usp;
  • settembre/dicembre 2015: svolgimento della prova pre-selettiva.
Share.

Leave A Reply