Concorso RAI per 4 Tecnici ICT laureati

Nuove opportunità di lavoro in RAI per Tecnici ICT: è stato infatti aperto un concorso per la copertura di 4 posti di lavoro a tempo determinato per laureati, presso la sede Rai di Torino. Ecco tutti i dettagli e come candidarsi entro il 31 maggio 2016.

CONCORSO PER TECNICI RAI

RAI ha bandito un nuovo concorso pubblico nell’ambito del progetto ‘Città Educante’: l’azienda televisiva intende assumere 4 risorse con contratto di lavoro a tempo determinato di durata massima di 19 mesi, presso la Direzione Teche Rai di Torino.

Le risorse selezionate lavoreranno nel ciclo di produzione del servizio ICT e si occuperanno delle attività di programmazione software, realizzazione e modifica di siti web e intranet, di servizi specifici in architettura SOA, web design, della verifica dell’aderenza agli standard W3C e di assistenza sistemistica specialistica.

REQUISITI

Il concorso è rivolto a Tecnici ICT in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o straniera con regolare permesso di soggiorno;
  • età compresa tra i 18 e i 66 anni e sette mesi;
  • laurea in Fisica, Informatica, Ingegneria o Matematica, conseguita con votazione non inferiore a 105/110 oppure 95/100;
  • non essere stati licenziati dalla RAI Radiotelevisione Italiana SpA per giusta causa o per giustificato motivo, e non aver risolto consensualmente il rapporto con l’Azienda con incentivazione.

LE SELEZIONI

Le selezioni si svolgeranno a Torino e/o Roma e consisteranno nelle seguenti prove a seconda del numero di domande di partecipazione pervenute.

Per candidature inferiori o uguali a 30: 

  • prova di preselezione, consistente in un colloquio tecnico su linguaggi di programmazione, metodologia SOA, formati xml, formati di acquisizione e codifica del segnale audio-video, algoritmi di signal processing, architetture di calcolo parallelo, vettori e metodi di analisi del linguaggio naturale, software di video editing;
  • colloquio conoscitivo motivazionale;
  • prove psicoattitudinali;
  • prova di valutazione della lingua inglese;

Per candidature maggiori di 30:

  • prova preselettiva, consistente nella somministrazione di un test a risposta multipla su linguaggi di programmazione, metodologia SOA, formati xml, formati di acquisizione e codifica del segnale audio-video, algoritmi di signal processing, architetture di calcolo parallelo, vettori e metodi di analisi del linguaggio naturale, software di video editing e lingua inglese;
  • colloquio tecnico di approfondimento;
  • colloquio conoscitivo motivazionale;
  • prove psicoattitudinali;
  • valutazione della lingua inglese.

CONDIZIONI

Le assunzioni per Tecnici ICT avverranno con contratto a tempo determinato, inquadramento nel CCL Quadri, Impiegati e Operai RAI, con durata massima di 19 mesi e termine entro dicembre 2017. La retribuzione prevista è di circa 27.000 Euro lordi l’anno.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati interessati dovranno inviare le domande di partecipazione entro le ore 12.00 del 31 maggio 2016, tramite l’apposita procedura online presente sul sito RAI, previa registrazione al portale.

Lascia un commento

Top