Concorso per Psicologi nell’Esercito Italiano

0

corpo sanitario esercitoNuove opportunità d’inserimento nell’Esercito italiano per laureati. Il concorso indetto di recente dal Ministero della Difesa prevede il reclutamento di 9 Sottotenenti in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo Sanitario dell’Esercito, laureati in Psicologia.

Il bando, per titoli ed esami, è disponibile fino alla scadenza del 16 gennaio 2017.

BANDO ESERCITO PSICOLOGI

Vediamo quali sono i candidati che potranno avere accesso alle selezioni in base al possesso dei seguenti requisiti obbligatori:

  • cittadinanza italiana;
    età massima 32 anni d’età non compiuti;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti, dichiarati decaduti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e non essere stati, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate (tranne che per inidoneità psico – fisica);
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza o ammessi a prestare servizio sostitutivo civile a meno che non abbiano rinunciato a tale status da almeno 5 anni;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi e non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • laurea in Psicologia e dell’abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti verso le istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato.

ITER DI SELEZIONE

Il concorso prevede per tutti i candidati iscritto al bando, la valutazione dei titoli e lo svolgimento delle seguenti prove:

  • prova scritta di cultura generale e di inglese;
  • prova scritta di cultura tecnico professionale;
  • prove di efficienza fisica;
  • accertamenti sanitari e attitudinali;
  • prova orale, anche facoltativa di lingua straniera.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati dovranno inviare le domande di partecipazione entro il 16 Gennaio 2016, esclusivamente tramite l’apposita procedura online disponibile sul sito del Ministero della Difesa, da cui è possibile prendere visione del bando integrale di concorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply