Concorso Polizia Penitenziaria, 18 Atleti Fiamme Azzurre

0

fiamme azzurreNuove opportunità per entrare a far parte del Gruppo sportivo della Polizia Penitenziaria: è stato indetto infatti un concorso pubblico, per titoli, per l’assegnazione di 18 posti nelle “Fiamme Azzurre“, di cui 11 posti nel ruolo maschile e 7 posti nel ruolo femminile. C’è tempo fino all’11 Aprile 2016 per partecipare al concorso.

BANDO PER ATLETI FIAMME AZZURRE

Il bando per l’assegnazione di 18 posti nel Gruppo Sportivo “Fiamme Azzurre” prevede la ripartizione dei posti a seconda delle diverse discipline sportive come segue:

RUOLO MASCHILE

  • 1 atleta disciplina “Atletica leggera – specialita’: salto in alto”;
  • 1 atleta disciplina “Equitazione – specialita’: concorso completo – specifiche tecniche young rider”;
  • 2 atleti disciplina “Judo – specialita’: Categoria 66 Kg”;
  • 1 atleta disciplina “Pugilato – specialita’: categoria + 91 Kg”;
  • 1 atleta disciplina ” Scherma – specialita’: spada individuale e a squadre”;
  • 1 atleta disciplina ” Sport invernali – specialita’: skeleton”;
  • 2 atleti disciplina “Tennis tavolo – specialita’: singolare e doppio”;
  • 1 atleta disciplina ” Tiro a volo- specialita’: fossa olimpica”;
  • 1 atleta disciplina ” Sport del ghiaccio- specialita’: danza sul ghiaccio”.

RUOLO FEMMINILE

  • 1 atleta disciplina “Equitazione – specialita’: concorso completo – specifiche tecniche young rider”;
  • 1 atleta disciplina “Equitazione – specialita’: salto ad ostacoli – specifiche tecniche seniores”;
  • 1 atleta disciplina ” Nuoto – specialita’: 50 e 100 metri rana individuale”;
  • 1 atleta disciplina “Pentathlon moderno- specialita’: individuale – specifiche tecniche olimpiche”;
  • 1 atleta disciplina “Pugilato – specialita’: Categoria 54 Kg”;
  • 1 atleta disciplina ” Scherma – specialita’: fioretto individuale e a squadre”;
  • 1 atleta disciplina ” Sport del ghiaccio- specialita’: danza sul ghiaccio”.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al concorso è necessario essere in  possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver superato gli anni diciassette e non aver compiuto e quindi superato gli anni trentacinque;
  • essere stato riconosciuto, da parte del Comitato olimpico nazionale o delle Federazioni sportive nazionali, atleta di interesse nazionale ed aver fatto parte, nel biennio precedente la data di pubblicazione del presente bando di concorso, di rappresentative nazionali nella disciplina prevista nello Statuto del C.O.N. I. per la quale si concorre;
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria;
  • sana e robusta costituzione fisica;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non aver riportato una condanna a pena detentiva per delitto non colposo o essere stati sottoposti a misura di prevenzione;
  • non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego presso una pubblica amministrazione, per i motivi di cui alla lettera d) dell’art. 127 del decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3.

Il concorso prevede specifici requisiti fisici ed attitudinali come consultabile sul sito del Ministero della Giustizia, Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, alla sezione Concorsi, da cui scaricare il testo completo del bando.

LE SELEZIONI

Il bando del Ministero Ministero della Giustizia, Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, prevede la valutazione dei titoli sportivi e dei titoli di studio dei partecipanti, secondo i punteggi indicati all’interno del bando di concorso.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati interessati hanno tempo fino al giorno 11 Aprile 2016 per inviare le domande di partecipazione al concorso tramite l’apposita procedura telematica presente sul sito del Ministero della giustizia all’indirizzo http://www.giustizia.it/giustizia/it/mg

Leave A Reply