Concorso per 39 Ostetriche in Friuli Venezia Giulia

ostetricheVogliamo presentarvi oggi le nuove opportunità di lavoro offerte dal concorso pubblico indetto dalla Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia in ambito sanitario. E’ stato pubblicato infatti un bando di selezione per la copertura di 39 posti di Collaboratore professionale sanitario Ostetrica/o, cat, D.

Le risorse verranno assegnate a diversi enti del servizio sanitario regionale. Ecco tutti i dettagli del bando in scadenza il 17 novembre 2016.

39 POSTI DI LAVORO IN FRIULI

Il concorso, per titoli ed esami, utile per nuove assunzioni nel Servizio Sanitario Regionale del Friuli Venezia Giulia, prevede l’assunzione di 39 unità nel profilo di collaboratore professionale sanitario ostetrica/o, da distribuire tra i seguenti enti sanitari:

  • ASUI Ts – 4 posti;
  • A.A.S. n. 2 “Bassa Friulana – Isontina” – 5 posti;
  • A.A.S. n. 3 “Alto Friuli-Collinare-Medio Friuli” – 11 posti;
  • A.A.S. n. 5 “Friuli Occidentale” – 11 posti;
  • ASUI Ud – 6 posti;
  • I.R.C.C.S. “Burlo Garofolo” di Trieste – 2 posti.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Per essere ammessi al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi membri dell’Unione Europea, o cittadinanza di paesi terzi ai sensi dell’art. 38, commi 1 e 3 bis del D.Lgs. 30.03.2001, n. 165 e dell’art. 27, comma 1, lett. r) bis del D.Lgs. n. 286/98;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • laurea di primo livello di Ostetrica oppure diploma universitario di ostetrica o diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente al diploma universitario
    oppure titolo conseguito all’estero riconosciuto equipollente;
  • iscrizione all’albo professionale delle ostetriche;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, per aver
    conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità
    non sanabile.

PROVE D’ESAME

Il concorso prevede per tutti i candidati la valutazione dei titoli e lo svolgimento delle seguenti prove di selezione:

  • prova di preselezione, indetta nel caso il numero delle domande fosse superiore a 400 e che consisterà in una serie di domande a risposta multipla, su elementi di cultura generale e/o materie delle prove concorsuali;
  • prova scritta con lo svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica sugli argomenti indicati nel bando;
  • prova pratica con l’esecuzione di tecniche specifiche e/o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale a concorso;
  • prova orale attinente le discipline proposte per la prova scritta e la verifica delle conoscenze informatiche di base e di una lingua straniera a scelta tra Inglese, Tedesco, Francese, Sloveno.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Il partecipanti dovranno inviare le domande di ammissione alle selezioni entro il giorno 17 novembre 2016 esclusivamente tramite l’apposita proceduta telematica raggiungibile tramite il sito internet www.egas.sanita.fvg.it.

Lascia un commento

Top