Concorso Milano: bando 51 Istruttori Servizi Educativi

0

Cinquantuno posti di lavoro per Educatori nel Comune di Milano. Sono queste le assunzioni previste dal nuovo bando di concorso per Istruttori dei Servizi Educativi per la Scuola dell’Infanzia del capoluogo lombardo.

Il concorso prevede quindi la copertura di 51 posti di lavoro, con assunzioni a tempo indeterminato cat. C – posizione economica C1. C’è tempo fino al 28 gennaio per inviare le domande di ammissione.

BANDO INSEGNANTI INFANZIA A MILANO: REQUISITI

Vediamo subito quali sono i requisiti richiesti per accedere alle prove di selezione del concorso:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi membri dell’UE o altre categorie indicate sul bando;
  • età minima 18 anni;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo e non essere stati destituiti, dispensati o licenziati per persistente insufficiente rendimento da una Pubblica Amministrazione o per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere stati destituiti o licenziati dal Comune di Milano, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva, secondo la normativa vigente;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale,;
  • assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale (l. 475/1999) che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di pubblico impiego;
  • non avere riportato condanna definitiva per i delitti non colposi di cui al libro II, titoli IX, XI, XII e XIII del Codice Penale, per la quale non sia intervenuta la riabilitazione;
  • non avere riportato sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
  • assenza di procedimenti penali in corso;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

TITOLI DI STUDIO RICHIESTI

Per partecipare è necessario essere in possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo scuola dell’infanzia;
  • laurea in Scienze della Formazione Primaria a ciclo unico quinquennale;
  • diploma di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio (rilasciato da Scuole magistrali legalmente riconosciute o paritarie), conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002;
  • diploma quadriennale di Istituto Magistrale, conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002;
  • diploma di Liceo socio-psico-pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002.

PROVE DI SELEZIONE

Il concorso prevede per tutti i candidati lo svolgimento del seguente iter di selezione:

  • Valutazione dei titoli posseduti;
  • Prova scritta consistente nella redazione di un elaborato e/o risoluzione di quiz a risposta chiusa su scelta multipla e/o soluzione di quesiti a risposta sintetica;
  • Prova oralesulle materie della prova scritta.

DOMANDE DI AMMISSIONE

I candidati possono inviare le domande di ammissione al concorso entro le ore 12.00 del 28 gennaio 2019 compilando l’apposito form online disponibile al seguente link.

Share.

Leave A Reply