Concorso Inps 2018: bando in arrivo a novembre

0

Uscirà a novembre il tanto atteso bando di concorso Inps 2018 con cui verranno effettuate numerose assunzioni di funzionari.

A confermarlo è il presidente dell’Inps Tito Boeri che ha confermato oltre 1000 assunzioni in arrivo, dopo un’attesa di oltre 10 anni dall’ultimo bando per funzionari. Sarà un concorso aperto a laureati in Economia e Giurisprudenza che dovranno affrontare diverse prove di selezione.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul bando Inps in arrivo e come farsi trovare preparati all’appuntamento.

BANDO ASSUNZIONI INPS 2018 IN ARRIVO

Il bando per assunzioni Inps in arrivo nel mese di novembre rientra nel piano assunzioni da oltre 8.000 posti di lavoro che coinvolgerà diversi Enti pubblici.

Il presidente Boeri ha parlato quindi di più di 1000 nuove unità da inserire nell’Istituto di previdenza con contratti di lavoro a tempo indeterminato. Tali assunzioni si rendono necessarie per garantire il turnover del personale, visti i circa 2.000 pensionamenti previsti nel 2019.

I posti di lavoro da assegnare sono quindi mille come previsto da tempo, ma Boeri ha parlato di altre 660 assunzioni per funzionari, per un totale quindi di 1.660 posti di lavoro pubblici che compenseranno in parte il numero di pensionamenti in programma.

concorso inps

BANDO INPS: REQUISITI E PROVE CONCORSUALI

L’atteso bando per Funzionari Inps sarà rivolto a laureati magistrali in Economia e Giurisprudenza, ma sarà prestata grane attenzione a coloro che hanno conseguito un dottorato di ricerca e che conoscono bene la lingua inglese.

Dato il grande numero di candidati attesi sarà certamente prevista una prova preselettiva e successivamente diverse prove scritte e una orale, consistenti nella redazione di un tema, in quesiti a risposte aperte e un colloquio, in particolare:

  • una prima prova con domande su materie di diritto amministrativo, diritto civile, diritto costituzionale, scienza delle finanze, contabilità pubblica;
  • una seconda prova con un tema in materia di diritto del lavoro e legislazione sociale;
  • una prova orale relativa alla verifica delle conoscenze di elementi di statistica, diritto commerciale, ordinamento dell’Inps.

INSERIMENTI

I vincitori del concorso Inps 2018 verranno inseriti inizialmente in un periodo di tirocinio della durata di 6 mesi, propedeutico all’assunzione a tempi indeterminato che avverrà dopo un colloquio finale.

PUBBLICAZIONE DEL BANDO INPS

Per il momento non resta che aspettare la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Concorsi del nuovo bando Inps. Per rimanere aggiornati vi consigliamo quindi di continuare a seguirci e consultare la sezione Concorsi del sito ufficiale dell’Inps www.inps.it in cui verrà reso pubblico il bando e tutte le istruzioni per partecipare alle future selezioni.

Leave A Reply