Concorso per Ingegneri, Autorità Portuale di Venezia

0

autorità portuale veneziaInteressante concorso indetto dall’Autorità Portuale di Venezia rivolto ad Ingegneri: l’ente ricerca infatti un Operatore Polifunzionale dei Servizi al settore operativo di 4° livello, da assumere con contratto a tempo pieno ed indeterminato. Ecco chi può partecipare al bando e come inviare le domande di ammissione.

CHI PUO’ PARTECIPARE AL CONCORSO

Il bando in oggetto è disponibile per tutti coloro che invieranno le domande di partecipazione entro il 26 Agosto 2016 e che risultino in possesso dei seguenti requisiti:

  •  cittadinanza italiana oppure di uno stato membro dell’UE, anche familiari di cittadini di Stati membri dell’UE, non aventi la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente oppure i cittadini di Paesi terzi purché titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato oppure dello status di protezione sussidiaria;
  • età minima 18 anni;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti, licenziati, dispensati o decaduti da precedente impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • non aver riportato condanne penaline non avere carichi pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • laurea vecchio ordinamento o laurea specialistica o laurea magistrale in ingegneria aerospaziale, civile, delle telecomunicazioni, elettrica, elettronica, informatica, astronautica, dell’automazione o della sicurezza.

LE SELEZIONI

Le selezioni del concorso prevedono la valutazione dei titoli dei candidati e lo svolgimento di una prova preselettiva, una prova scritta e una orale, che verteranno sulle seguenti materie:

  • sicurezza e salute negli ambienti di lavoro (safety) e normativa specifica per il settore portuale D.Lgs. 272/1999;
  • sistemi di security delle infrastrutture e normativa specifica per il settore portuale: D.Lgs. 203/2007 e Regolamento (CE) N. 725/2004 (Codice ISPS);
  • risk analysis;
  • elementi di contabilità pubblica;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • elementi di legislazione portuale;
  • competenze psico-attitudinali;
  • conoscenze informatiche.

DOMANDE DI AMMISSIONE

I candidati dovranno inviare le domande di partecipazione al concorso, redatte secondo l’apposito modello allegato al bando, entro le ore 13:00 del 26 Agosto 2016 all’Autorità Portuale di Venezia – S.Marta – Fabbr.13 – 30123 Venezia.

E’ ammesso l’invio tramite consegna a mano all’Ufficio Protocollo dell’Ente dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e il martedì e il giovedì anche dalle 14:30 alle 16:30, oppure via raccomandata a/r o PEC all’indirizzo autoritaportuale.venezia@legalmail.it.

Leave A Reply