Concorso ENAC per Ispettori di volo

0

enacNuove assunzioni presso l’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile.

E’ stato infatti indetto un nuovo concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo determinato di 8 Ispettori di volo, di cui 4 nel settore velivoli e 4 nel settore elicotteri.

Scopriamo maggiori dettagli sull’interessante bando di lavoro all’Enac e come inviare le domande di partecipazione entro il 14 agosto 2017.

BANDO ISPETTORI ENAC

Il bando indetto dall’Enac prevede quindi l’assegnazione di otto posti di lavoro nel profilo di Ispettore di volo categoria C – posizione economica C3 del Contratto collettivo nazionale di lavoro del personale non dirigente.

Dei posti totali, metà saranno riservati a Ispettori per il settore velivoli e l’altra metà per il settore elicotteri.

Vediamo quali sono i requisiti di ammissione richiesti per poter partecipare alle selezioni, a seconda del settore prescelto:

REQUISITI GENERALI

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione ovvero non essere stati dichiarati decaduti o licenziati senza preavviso per aver conseguito l’impiego pubblico mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o comunque con mezzi fraudolenti;
  • non aver riportato condanne penali che comportino l’interdizione ai pubblici uffici, ovvero non avere procedimenti penali in corso per reati non colposi.
  • non aver subito sanzioni disciplinari o amministrative da parte di Enac o altre autorità aeronautiche.

REQUISITI PER IL SETTORE VELIVOLI

  • età non superiore a 60 anni;
  • Diploma di scuola media superiore o titolo equipollente;
  • Licenza di pilota di linea ATPL (A);
  • abilitazione di tipo, con abilitazione a volo strumentale, in corso di validità, per velivoli di massa massima al decollo maggiore o uguale a 30.000 Kg o con configurazione passeggeri superiore a 19 posti;
  • esperienza minima di pilotaggio di velivoli di 5.000 ore di volo conseguita su velivoli ad equipaggio plurimo con una massa massima certificata al decollo superiore a 5.700 kg, presso operatori titolari di licenza di trasporto aereo (ridotta alla metà se il candidato ha maturato almeno 2 anni di servizio in qualità di Ispettore di Volo in un’Autorità dell’Aviazione Civile di un Paese appartenente all’Unione Europea);
  • esperienza minima di 12 mesi come comandante alle dipendenze di un operatore titolare di licenza di trasporto aereo su velivoli ad equipaggio plurimo con una massa massima certificata al decollo superiore a 5.700 kg;
  • idoneità medica al volo di classe 1 in corso di validità.

REQUISITI PER IL SETTORE ELICOTTERI

  • età non superiore a 60 anni;
  • Diploma di scuola media superiore o titolo equipollente;
  • Licenza di pilota commerciale CPL (H);
  • Abilitazione di tipo, con abilitazione a volo strumentale, in corso di validità, per elicotteri plurimotori a turbina;
  • esperienza minima di pilotaggio di 2.000 ore di volo su elicotteri dei quali almeno 300 in operazioni di trasporto aereo ad equipaggio plurimo (ridotta alla metà se il candidato ha maturato almeno 2 anni di servizio in qualità di Ispettore di Volo in un’Autorità dell’Aviazione Civile di un Paese appartenente all’Unione Europea);
  • esperienza minima di 12 mesi come comandante su elicotteri impiegati in operazioni ad equipaggio plurimo in un operatore titolare di licenza di trasporto aereo, oppure esperienza come type rating instructor (TRI) o examiner (TRE);
  • idoneità medica al volo di classe 1 in corso di validità.

PROVE DI SELEZIONE

Il bando prevede per tutti i partecipanti la valutazione dei titoli e lo svolgimento delle seguenti prove di selezione:

  • una prova scritta che consisterà in una serie di quesiti, distinti per il settore velivoli ed il settore elicotteri, relativi alle normative nazionali ed internazionali in merito a  operazioni di volo, addestramento del personale navigante, licenze di volo ed abilitazioni, approvazione e sorveglianza degli operatori nonché conoscenze relative alle funzioni dei principali organismi nazionali ed internazionali dell’aviazione civile;
  • un colloquio con serie di quesiti relativi alle materie oggetto della prova scritta nonché sulle seguenti:
    a) funzioni e competenze dell’ENAC ;
    b) normativa aeronautica nazionale e internazionale e delle procedure applicative nel settore delle operazioni di volo e delle licenze aeronautiche;
    c) tecniche di auditing e safety management system nelle organizzazioni aeronautiche;
    d) normativa e procedure in materia di approvazione e sorveglianza degli operatori aeronautici;
    e) funzioni dei principali organismi nazionali ed internazionali del settore dell’aviazione civile.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati dovranno inviare l’apposito modulo di domanda allegato al bando entro il 14 agosto 2017, esclusivamente tramite raccomandata a/r o posta certificata all’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile – Direzione del Personale – Viale del Castro Pretorio, 118 – 00185 Roma.

Per ulteriori informazioni e per scaricare il modulo di domanda è possibile collegarsi alla sezione Concorsi del sito Enac www.enac.gov.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply