Concorso Comune di Prato per 8 Istruttori Educativi

0

concorsi pratoNuove assunzioni a tempo indeterminato presso il Comune di Prato nell’ambito del Piano Straordinario 2017-2019.

E’ indetto un nuovo concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione di 8 Istruttori Educativi (Cat. C1), che abbiano maturato tre anni di servizio, anche non continuativi, con contratto di lavoro a tempo determinato alle dipendenze del Comune di Prato nel ruolo di Istruttori Educativi.

BANDO COMUNE DI PRATO: REQUISITI

Vediamo subito quali sono i requisiti richiesti per accedere alle selezioni:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure cittadinanza di paesi terzi che si trovano in una delle condizioni di cui all’art. 38 del D.lgs. 165/2001 ( es. permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, status di rifugiato o essere familiare con diritto di soggiorno, di cittadino UE);.
  • godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • 18 anni compiuti alla data di scadenza del bando;
  • idoneità fisica all’impiego e quindi alle mansioni proprie del profilo professionale da rivestire;
  • possesso di uno dei titoli di cui all’art.13 del Decreto del Presidente della Giunta Regionale Toscana n. 41/R del 30.7.2013 e smi;
  • non aver riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver conseguito l’impiego con documento falso o nullo;
  • non essere stati dichiarati interdetti o sottoposti a misure tali che escludano dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici ovvero coloro che siano stati licenziati ai sensi delle normative vigenti in materia disciplinare .
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione nonché non aver riportato condanna definitiva per uno dei delitti di cui all’art. 16 del Decreto del Presidente della Giunta Regionale Toscana n. 41/R del 30.7.2013 e smi. nonchè non aver riportato condanne per uno dei reati di cui all’art. 25 bis del DPR 313/2002;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • aver maturato alla data del 25/06/2016 3 anni di servizio ,anche non continuativi, con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato alle dipendenze del Comune di Prato in qualità di Istruttori Educativi.

LE SELEZIONI

Il concorso prevede per tutti i partecipanti la valutazione dei titoli di studio e di servizio, e lo svolgimento di una prova scritta e una orale sulle materie indicate all’interno del bando di concorso.

INVIO DELLE DOMANDE

I candidati interessati al partecipare al concorso devono inviare le domande entro le ore 13.00 del 05 luglio 2017, utilizzando l’apposita procedura disponibili sul sito web del Comune di Prato all’indirizzo www.comune.prato.it/lavoro/.

Leave A Reply