Concorso ATA 2014: bando di Terza fascia per diplomati

0

ataIl MIUR ha reso pubblico il bando di concorso per il personale ATA per l’aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia relativo alle supplenze nella scuola. Il bando è relativo al triennio scolastico dal 2014 al 2017; le domande di partecipazione al concorso ata devono essere presentate entro l’8 Ottobre 2014.

Nuove graduatorie

Le nuove graduatorie, che sostituiscono quelle precedenti, avranno validità per il triennio scolastico 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017  e verranno utilizzate per l’attribuzione di supplenze negli istituti e scuole di istruzione primaria, secondaria, degli istituti d’arte, dei licei artistici, delle istituzioni educative e delle scuole speciali statali.

Le figure professionali richieste

Il nuovo bando è relativo al personale amministrativo, tecnico e ausiliario area A e B dei seguenti ruoli a cui è possibile chiedere inclusione:

  • Assistente Amministrativo;
  • Assistente Tecnico:
  • Collaboratore Scolastico;
  • Addetto alle Aziende Agrarie;
  • Cuoco;
  • Infermiere;
  • Guardarobiere.

Titoli di studio necessari

Ecco i titoli di studio necessari per ogni ruolo, fondamentali per potersi candidarsi:

  • Assistente amministrativo: diploma di maturità;
  • Assistente tecnico: diploma ti maturità corrispondente alla specifica area professionale;
  • Cuoco: diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina;
  • Infermiere: laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido per infermieri dalla normativa vigente;
  • Guardarobiere: diploma di qualifica professionale di Operatore della moda;
  • Addetto alle aziende Agrarie: diploma professionale di operatore agrituristico, operatore agro industriale o agro ambientale;
  • Collaboratore scolastico: diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati o diplomi di qualifica professionale di durata triennale e riconosciuti dalla Regione.

Chi può fare domanda come assistente amministrativo?

  • Chi possiede un qualsiasi diploma di maturità;

oppure

  • Chi è già incluso nelle graduatorie permanenti (24 mesi) o negli elenchi ad esaurimento (DM 75/01) o nelle graduatorie d’istituto degli assistenti amministrativi;

oppure

  • Chi ha prestato servizio per almeno 30 giorni come assistente amministrativo (o profili corrispondenti nel passato) nelle scuole statali (anche per conto degli enti locali fino al 31/12/1999).

Chi può fare domanda come assistente tecnico?

  • Chi possiede un diploma di maturità che dia accesso a una o più aree di laboratorio;

oppure

  • Chi è già incluso nelle graduatorie permanenti (24 mesi) o negli elenchi ad esaurimento (DM 75/01) degli assistenti tecnici o nelle graduatorie d’istituto (per le sole aree nelle quali è già incluso);

oppure

  • Chi ha prestato servizio per almeno 30 giorni come assistente tecnico (o profili corrispondenti nel passato) nelle scuole statali (anche per conto degli enti locali fino al 31/12/1999): per le sole aree nelle quali siano stati prestati i 30 giorni di servizio.

Chi può fare domanda come collaboratore scolastico?

  • Chi possiede un diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati e/o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni;

oppure

  • Chi è già incluso nelle graduatorie permanenti (24 mesi) o ad esaurimento (DM 75/01) e nelle graduatorie d’istituto dei collaboratori scolastici;

oppure

  •  Chi ha prestato servizio per almeno 30 giorni come collaboratore scolastico nelle scuole statali (anche per conto degli enti locali fino al 31/12/1999).

Chi può fare domanda come addetto alle aziende agrarie?

  • Chi possiede un diploma di qualifica specifica rilasciato da un istituto professionale per Operatore agrituristico, Operatore agro industriale, Operatore agro ambientale;

oppure

  • Chi è già incluso nelle graduatorie permanenti (24 mesi) o negli elenchi ad esaurimento (DM 35/04) o nelle graduatorie d’istituto degli addetti alle aziende agrarie;

oppure

  • Chi ha prestato servizio per almeno 30 giorni come addetto alle aziende agrarie nelle scuole statali.

Chi può fare domanda come cuoco?

  1. Chi possiede un diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina;

oppure

  • Chi è già incluso nelle graduatorie permanenti (24 mesi) o negli elenchi ad esaurimento (DM 75/01) o nelle graduatorie d’istituto dei cuochi;

oppure

  • Chi ha prestato servizio per almeno 30 giorni come cuoco nei convitti statali.

Chi può fare domanda come infermiere?

  • Chi possiede la laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido dalla vigente normativa per l’esercizio della professione d’infermiere;

oppure

  • Chi è già incluso nelle graduatorie permanenti (24 mesi) o negli elenchi ad esaurimento (DM 75/01) o nelle graduatorie d’istituto degli infermieri;

oppure

  • Chi ha prestato servizio per almeno 30 giorni come infermiere nei convitti statali.

Chi può fare domanda come guardarobiere?

  • Chi possiede un diploma di qualifica professionale di Operatore della moda;

oppure

  • Chi è già incluso nelle graduatorie permanenti (24 mesi) o negli elenchi ad esaurimento (DM 75/01) o nelle graduatorie d’istituto dei guardarobieri;

oppure

  • Chi ha prestato servizio per almeno 30 giorni come guardarobiere nei convitti statali.

Il modulo per le’indicazione delle istituzioni scolastiche dovrà essere inviato telematicamente , dopo l’iscrizione al portale online “Istanze On-Line”.

Come si presenta la domanda

Chi presenta domanda per la prima volta deve compilare il Modello Allegato D1, chi è già iscritto invece deve usare il Modello Allegato D2, in entrambi i casi entro l’8 ottobre 2014.  La scelta delle istituzioni scolastiche deve essere effettuata tramite l’Allegato D3.
La domanda di partecipaziome può essere consegnata mano, direttamente all’istituzione scolastica prescelta oppure tramite  raccomandata a/r.

Scelta dell’istituto

La scelta della istituzione scolastica di destinazione deve essere inviata esclusivamente tramite le istanze online. Non è possibile indicare più di 30 istituzioni scolastiche. La data di scadenza entro cui presentare la domanda di scelta delle scuole verrà comunicata in seguito attraverso un apposito avviso del MIUR.

Documentazione

Per qualsiasi informazione relativa nuovo Concorso ATA 2014 potete consulare il bando di concorso. Ecco in questo link avete a disposizione tutti gli allegati da scaricare.

Share.

Leave A Reply