Concorso ASP Bologna per 146 Operatori Socio Sanitari

0

Al via l’atteso maxi concorso emiliano per 146 Operatori Socio Sanitari.

E’ stato finalmente pubblicato in Gazzetta ufficiale il concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di quasi centocinquanta OSS presso diverse azienda sanitarie di tutta l’Emilia Romagna.

Come annunciato da tempo, è l’ASP Città di Bologna a coordinare come capofila questo interessante bando di concorso unico, frutto della convenzione tra 10 aziende pubbliche romagnole.

Vediamo di cosa si tratta e come candidarsi alle assunzioni per OSS in Emilia Romagna.

BANDO UNICO OSS IN EMILIA ROMAGNA

Il bando unico realizzato dall’ASP Città di Bologna e dalle altre aziende pubbliche emiliane è stato indetto con un’unica procedura per ridurre i costi, tagliare i tempi di svolgimento e rendere disponibili graduatorie di candidati idonei a cui potranno attingere le aziende sanitarie coinvolte.

I 146 posti di lavoro per Operatori Socio Sanitari a tempo indeterminato saranno così suddivisi tra i seguenti enti:

  • ASP Città di Bologna – 47 posti;
  • ASP Delia Repetto – 8 posti;
  • ASP Terre d’Argine – 7 posti;
  • ASP dei Comuni modenesi Area Nord – 19 posti;
  • ASP Reggio Emilia – Città delle Persone – 39 posti di cui uno a tempo parziale 24 ore, uno a tempo parziale 18 ore;
  • Istituzione dei servizi alla persona – Unione dei comuni del distretto ceramico – 12 posti;
  • ASP Opus Civium – 10 posti;
  • ASP dei Comuni della Bassa Romagna – 4 posti.

asp bologna

RISERVE DI POSTI

Il concorso prevede diverse riseverve di posti per determinate categorie di candidati. Per i volontari delle Forze Armate sono infatti riservati i seguenti posti sul totale di quelli disponibili in ciascun ente:

  • per ASP Citta’ di Bologna 7 posti;
  • per ASP Reggio Emilia – Citta’ delle Persone 9 posti;
  • per ASP Terre d’Argine 2 posti;
  • per ASP Delia Repetto 1 posto;
  • per ASP Opus Civium 3 posti;
  • per ASP Area Nord 5 posti;
  • per Istituzione dei servizi alla persona – Unione distretto ceramico 3 posti.

Sono previsti posti riservati anche per i dipendenti in servizio a tempo indeterminato, nelle seguenti percentuali e/o numero di posti:

  • ASP Citta’ di Bologna 50%;
  • ASP Reggio Emilia – Citta’ delle Persone 20%;
  • ASP Terre D’Argine 2 posti;
  • ASP Delia Repetto 2 posti;
  • ASP Comuni Bassa Romagna 50%.

REQUISITI RICHIESTI

Al maxi concorso per OSS hanno accesso tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti fondamentali:

  • eta’ non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 55 anni;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • attestato professionale di operatore socio sanitario rilasciato o riconosciuto dalla Regione Emilia-Romagna o attestato equivalente rilasciato da enti di altre regioni;
  • possesso della patente di categoria non inferiore alla B, in corso di validita’.

PROVE D’ESAME

Le selezioni previste dal concorso consisteranno per tutti i candidati nello svolgimento delle seguenti prove d’esame:

  • eventuale prova di preselezione indetta in caso di numero elevato di domande pervenute;
  • una prova pratico-attitudinale consistente in una prova scritta e una prova di abilità;
  • una prova orale.

BANDO E CANDIDATURE

I Candidati interessati al bando per Operatori Socio Sanitari in Emilia Romagna, devono inviare le candidature entro il 23 novembre 2017 esclusivamente attraverso l’apposita procedura telematica disponibile sul sito dell’ASP Città di Bologna www.aspbologna.it, da cui è possibile consultare il bando integrale del concorso.

Leave A Reply