Concorso Aeronautica Militare per 37 Allievi Ufficiali

0

ufficiali aeronauticaNuovo concorso indetto dal Ministero della Difesa per il reclutamento di 37 Allievi Ufficiali.

Il bando per titoli ed esami, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 49 del 30-6-2017, è accessibile a coloro che invieranno le domande di partecipazione entro il 27 Luglio 2017.

BANDO UFFICIALI AERONAUTICA MILITARE

Il concorso del Ministero della Difesa prevede quindi l’assegnazione dei seguenti posti:

  • 10 posti per l’ammissione al 124° corso Allievi Ufficiali Piloti di Complemento con obbligo di ferma di 12 anni;
  • 27 posti per l’ammissione al 9° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata ausiliari del ruolo normale e del ruolo speciale dell’Aeronautica Militare, al 9° corso AUFP.

Questi ultimi 27 posti in particolare sono suddivisi come segue:

  • 4 posti per Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata, ausiliari del ruolo normale del Corpo Sanitario Aeronautico (C.S.A.r.n.);
  • 12 posti per Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata, ausiliari del ruolo speciale dell’Arma Aeronautica (A.A.r.a.s.);
  • 4 posti per Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata, ausiliari del ruolo speciale del Corpo di Commissariato (C.C.r.s.);
  • 7 posti per Allievi Ufficiali in ferma Prefissata, ausiliari del ruolo speciale del Corpo del Genio Aeronautico (G.A.r.s.), di cui 1 per la categoria Costruzioni Aeronautiche, 2 per la categoria Elettronica, 2 per la categoria Infrastrutture e Impianti, 1 per la categoria Fisica, 1 per la categoria Motorizzazione.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Per partecipare al concorso per Allievi Ufficiali dell’Aeronautica Militare è necessario essere in possesso dei requisiti indicati:

  • età compresa tra i 17 e i 22 anni compiuti per l’ammissione al 124° corso Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC);
  • età compresa tra i 17 e i 37 anni compiuti per l’ammissione al 9° corso Allievi Ufficiali in ferma Prefissata (AUFP);
  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di Pubbliche Amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia per motivi disciplinari o di inattitudine alla vita militare, a esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psico-fisica;
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza o ammessi a prestare servizio sostitutivo civile ai sensi della legge 8 luglio 1998, n. 230, a meno che abbiano presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia allo status di obiettore di coscienza presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile non prima che siano decorsi almeno cinque anni dalla data in cui sono stati collocati in congedo, come disposto dall’art. 636 del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, oppure non essere imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione e aver tenuta una condotta incensurabile;
  • per l’ammissione al 124° corso Allievi Ufficiali Piloti di Complemento (AUPC): non essere stati espulsi da corsi per Allievi Ufficiali Piloti o Navigatori di una delle Forze Armate o dell’Arma dei Carabinieri o dei Corpi Armati dello Stato perché giudicati inidonei a proseguire i corsi stessi per mancanza di attitudine al volo o alla navigazione aerea o per motivi psico fisici;
  • per l’ammissione al 9° corso Allievi Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP): non essere già in servizio quali Ufficiali Ausiliari in Ferma Prefissata oppure trovarsi nella posizione di congedo per aver completato la ferma come Ufficiali Ausiliari in Ferma Prefissata;
  • titolo di studio, diploma o laurea, a seconda del profilo, come indicato all’interno del bando di concorso.

ITER DI SELEZIONE

Il concorso prevede per tutti i partecipanti le seguenti fasi di selezione, differenziate a seconda dei profili a concorso:

  • un prova scritta;
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamenti attitudinale (per i partecipanti al concorso per l’ammissione al 9° corso Allievi Ufficiali in ferma Prefissata);
  • tirocinio psicoattitudinale, comportamentale e test di lingua inglese (per i partecipanti al concorso per l’ammissione al 124° corso Allievi Ufficiali Piloti di Complemento);
  • valutazione dei titoli di merito (per i partecipanti al concorso per l’ammissione al 9° corso Allievi Ufficiali in ferma Prefissata).

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I candidati devono inviare le domande di partecipazione entro il 27 luglio 2017, utilizzando l’apposita procedura online disponibile sul sito ufficiale del Ministero della Difesa alla pagina Concorsi. Da qui è possibile consultare il bando integrale del concorso per reperibile ulteriori informazioni.

Leave A Reply