Concorsi Sanità in Calabria: selezioni per 150 Infermieri e OSS

Nuove opportunità di lavoro nella sanità in Calabria: sono disponibili due concorsi per l’assunzione di 150 tra Infermieri e Operatori Socio Sanitari. C’è tempo fino al 13 maggio 2015 per partecipare ai bandi.

Concorsi OSS e Infermieri in Calabria

I concorsi per Infermieri e OSS sono stati indetti dall’azienda ospedaliera-universitaria Mater Domini e prevedono l’assunzione di 80 Infermieri e 70 Operatori Socio Sanitari, che verranno inquadrati con contratti a tempo determinato di 6 mesi ed orario di lavoro part time al 50%. I candidati selezionati lavoreranno a Catanzaro presso la struttura Mater Domini e l’azienda ospedaliera pugliese Ciaccio.

Requisiti

I partecipanti interessati ai concorsi dovranno essere candidati con cittadinanza italiana o di uno Stato UE, in possesso di idoneità fisica all’impiego e assenza di provvedimenti di esclusione dall’elettorato politico attivo o dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni

Per il personale OSS è richiesto il possesso dell’attestato di qualifica di Operatore Socio Sanitario; per gli infermieri è invece richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio e iscrizione all’albo professionale:

  • diploma di laurea di I livello in Infermieristica;
  • diploma universitario di infermiere, di cui al D.M. 14.9.1994, n.739;
  • diploma di infermiere professionale, di cui al R.D. 21.11.1929, n.2330;
  • diploma di infermiere professionale, di cui al D.P.R. 10.3.1982, n.162;
  • diploma universitario in scienze infermieristiche, di cui alla L. 11.11.1990, n. 341.

 

Le selezioni

Le selezioni dei concorsi prevedono la valutazione dei titoli dei candidati e lo svolgimento di una prova scritta con quesiti a risposta multipla su argomenti inerenti alla professione che si svolgerà. Verranno quindi redatte due graduatorie per per i due profili a concorso.

Come candidarsi

In cansidati dovranno inviare le domande di partecipazione ai concorsi entro le ore 23.59 del 13 Maggio 2015 esclusivamente tramite l’apposito form online presente sul sito dell’azienda ospedaliera Mater Domini.

Lascia un commento

Top