Concorsi ATA 2017: bandi degli USR di tutte le Regioni

0

concorsi personale ATAEcco finalmente in nuovi bandi per il personale ATA 2017.

Dopo l’autorizzazione del MIUR alla pubblicazione dei concorsi, gli Uffici Scolastici Regionali hanno redatto gli appositi bandi per l’inserimento e l’aggiornamento delle graduatorie permanenti provinciali del personale Amministrativo, Tecnico ed Ausiliario della scuola.

Vediamo a chi sono rivolti i bandi per il personale ATA, come ed entro quando inviare le domande di partecipazione ai concorsi.

CONCORSI ATA 2017

Con la nota n. 8654 del 28 febbraio 2017, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha quindi autorizzato gli Uffici Scolastici Regionali a pubblicare i bandi con cui effettuare assunzioni a tempo indeterminato ed aggiornare i punteggi per i profili professionali dell’area A e B del personale ATA.

I bandi, per titoli, sono rivolti a coloro che hanno già maturato 24 mesi di servizio, anche non continuativo, secondo quanto previsto dall’art. 554 del decreto legislativo n. 297/1994 e dell’O.M. 23.02.2009, n. 21.Vediamo ora quali sono i profili messi a concorso per le nuove assunzioni di personale ATA.

PROFILI PROFESSIONALI

AREA A

  •  CS (Collaboratori scolastici);

AREA AS

  • CR (Collaboratori scolastici Addetti alle aziende agrarie);

AREA B

  • AA (Assistenti Amministrativi);
  • AT (Assistenti Tecnici);
  • CU (Cuochi);
  • GU (Guardarobieri);
  • IF (Infermieri).

REQUISITI

I bandi ATA sono rivolti ai candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • diploma, qualifica professionale o laurea come richiesto per il profilo professionale di interesse;
  • anzianità di almeno 23 mesi e 16 giorni, anche non continuativi.

BANDI PUBBLICATI E SCADENZE

Ecco l’elenco di tutti i bandi ATA pubblicati e le relative scadenze per l’invio delle domande:

  • Bando ATA Lazio – scadenza 10 aprile 2017
  • Bando ATA Liguria – scadenza 12 aprile 2017
  • Bando ATA Veneto – scadenza 12 aprile 2017
  • Bando ATA Umbria – scadenza 14 aprile 2017
  • Bando ATA Piemonte – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Campania – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Lombardia – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Basilicata – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Calabria – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Emilia Romagna – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Friuli Venezia Giulia – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Abruzzo – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Molise – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Puglia – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Sardegna – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Sicilia – scadenza 19 aprile 2017
  • Bando ATA Toscana – scadenza 19 aprile 2017

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi ATA dovranno essere redatte sui seguenti moduli:

  • Modello B1, domanda di inserimento per l’a.s. 2017/2018;
  •  Modello B2, domanda di aggiornamento per l’a.s. 2017/2018;
  • Modello F, modello per la rinuncia all’attribuzione di rapporti di lavoro a tempo determinato per l’a.s. 2017/2018;
  • Modello H, domanda per usufruire dei benefici previsti dagli artt. 21 e 33, commi 5, 6 e 7 della legge n. 104/1992;
  • Modello G, indicazione delle istituzioni scolastiche in cui si richiede l’inserimento in graduatorie d’istituto di 1ª fascia per l’a.s. 2017/2018.

Le domande dovranno essere inviate entro le scadenze previste per ciascun bando, tramite raccomandata a/r, consegna a mano o Pec all’Ambito Territoriale Provinciale della provincia d’interesse. Per il modello G l’invio dovrà avvenire tramite il servizio web POLIS del MIUR.

© RIPRODUZIONE RISERVATA – E’ VIETATA QUALSIASI FORMA DI RIPRODUZIONE DEI CONTENUTI.

Leave A Reply