Concorsi a Lecco: Geometri e Agenti di Polizia locale

0

leccoIl Comune di Lecco mette a disposizione nuovi posti di lavoro pubblici a tempo indeterminato.

Sono stati aperti infatti due interessanti concorsi pubblici, per soli esami, per il reclutamento di un Geometra e tre Agenti di polizia locale, con assunzioni stabili a tempo pieno. Le selezioni prevedono il solo svolgimento di una prova scritta e una orale per ciascun concorso.

Ecco tutti i dettagli dei bandi in corso in scadenza il 18 ottobre 2017.

NUOVI BANDI COMUNE DI LECCO

I concorsi aperti dall’amministrazione lecchese mirano all’assunzione a tempo indeterminato dei seguenti profili professionali:

3 posti di Agente di Polizia Locale – cat. C, richiesto diploma di scuola secondaria superiore e patente di guida di categoria B, se conseguita prima del 25 aprile 1988, o patente di categoria A e B se conseguita dopo il 25 aprile 1988.

1 posto di Istruttore geometra – cat. C, diploma di geometra o perito edile od equipollenti.

REQUISITI GENERALI

Entrambi i concorsi sono rivolti a tutti i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o provenienza;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, nonché destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva.

PROVE D’ESAME PREVISTE

Per il bando per Agenti di Polizia Locale i candidati dovranno affrontare le seguenti prove d’esame:

– una prova scritta con domande a risposta sintetica e/o redazione di atto concernente le attività della Polizia Locale, relativi alle seguenti materie:

  • Diritto amministrativo e legislazione sull’attività degli Enti Locali;
  • Diritto pubblico;
  • Decreto Legislativo 18.08.2000 n. 267 – Leggi n. 241/90 successive modificazioni ed integrazioni;
  • Norme sul Pubblico Impiego;
  • Legislazione sulla depenalizzazione e Legislazione di P.S.
  • Legislazione sulla circolazione stradale ed infortunistica stradale;
  • Diritto penale;
  • Diritto processuale penale, con particolare riferimento all’attività di Polizia Giudiziaria;
  • Nozioni di Polizia Amministrativa, Commercio, Edilizia, Ambiente;
  • Normativa della Regione Lombardia in materia di Polizia Locale.

– una prova orale sulle materie della prova scritta, sulla verifica della conoscenza della lingua inglese o francese, a scelta del candidato, e sull’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. Durante il colloquio potrà essere prevista una prova psico-attitudinale volta alla verifica dell’idoneità del candidato in relazione al profilo richiesto.

Per il concorso per il profilo di Geometra, le prove d’esame sono le seguenti:

– una prova scritta consistente in un elaborato a contenuto teorico pratico o serie di domande che evidenzino la cultura del candidato in materia di:

  • Legislazione statale e regionale in materia urbanistica ed edilizia, con riferimento alle normative statali e regionali vigenti in materia di pianificazione territoriale e gestione del territorio;
  • Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia D.P.R. n. 380/01 e s.m.i.;
  • Legge per il governo del territorio – L.R. 11 marzo 2005 n. 12 e s.m.i.;
  • Sistema sanzionatorio per abusi edilizi;  Normativa sui beni culturali e del paesaggio e normativa ambientale con riferimento alla normativa nazionale e regionale;
  • Normativa nazionale e regionale relativa al rendimento energetico nell’edilizia;
  • Elementi di valutazione di impatto ambientale e della sostenibilità ambientale con particolare riguardo alla normativa nazionale e regionale;
  • Norme in materia di gestione dei rifiuti, di energia, di utilizzo del sottosuolo e di risorse idriche;
  • Norme in materia ambientale;
  • Nozioni relative al S.I.T. (Sistema Informativo Territoriale);
  • Normativa nazionale e regionale in materia di amianto;
  • Nozioni di diritto amministrativo;
  • Sicurezza sui luoghi di lavoro.

– una prova orale sulle e materie della prova scritta, nonchè sulla verifica della conoscenza della lingua inglese o francese, a scelta del candidato, e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

I candidati interessati a partecipare ai concorsi indetti dal Comune di Lecco devono inviare l’apposito modulo allegato al relativo bando, entro il 18 ottobre 2017, utilizzando una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Lecco, piazza Diaz n. 1, negli orari di apertura al pubblico;
  • raccomandata a/r indirizzata al Comune di Lecco, Servizio Risorse Umane, Piazza Diaz n. 1, 23900 Lecco;
  • posta elettronica certificata all’indirizzo P.E.C. comune@pec.comunedilecco.it.

Per ulteriori informazioni vi consigliamo di consultare la pagina web “Concorsi” del sito istituzionale del comune di Lecco..

Leave A Reply